L’Italia, la Libia e lo scandalo delle armi ad Haftar

Che l’Italia sia riuscita a mantenere Tripoli è una specie di miracolo, a giudicare dai documenti riservati appena pubblicati dal “Washington Post”: l’amministrazione Trump, con grave danno per l’Italia, aveva chiuso gli occhi davanti alla vendita di armamenti, che avrebbero capovolto i rapporti di forza in favore del generale Haftar. Siamo nel giugno 2019 e […]

23 febbraio 2021

Il Congo e il suo tragico contesto

La Repubblica democratica del Congo balza alle cronache dopo l’uccisione dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci. Per comprendere ciò che accade in questo Paese martoriato, occorre partire dai fatti più recenti. I problemi sono iniziati quando tutti speravano che sarebbero finiti, il 30 dicembre 2018, giorno delle prime elezioni democratiche della storia moderna […]

24 febbraio 2021

Immigrazione: i fatti più importanti di febbraio 2021

Secondo le stime della UN Refugee Agency (UNHCR), nel mese di febbraio 2021, sono giunti in Europa, via mare e via terra, poco più di 4.000 migranti

1 marzo 2021

Yemen: diminuiscono gli aiuti, per Guterres “una condanna a morte”

Il Segretario generale delle Nazioni Unite ha evidenziato come ridurre gli aiuti destinati allo Yemen significhi esacerbare ulteriormente il quadro umanitario del Paese. Nel frattempo, 5 civili sono rimasti feriti a seguito di un attacco perpetrato dai ribelli sciiti contro la regione saudita di Jizan

2 marzo 2021

Armenia: le scuse di Pashinyan, le promesse di voto e riforme costituzionali

Nel tentativo di porre fine alla crisi politica iniziata lo scorso 25 febbraio, il primo ministro dell’Armenia ha avanzato diverse proposte, tra cui quella di elezioni parlamentari straordinarie e di riforme costituzionali. Il premier si è altresì scusato per gli errori commessi dal proprio Governo

2 marzo 2021

Cina: cambiamenti in vista per il settore delle terre rare

Il ministro dell’Industria e delle Tecnologie dell’Informazione della Cina, Xiao Yaqing, ha affermato che i prezzi delle terre rare in Cina non riflettono il valore di tali prodotti e che Pechino sta riformando il settore a partire da quattro considerazioni principali

2 marzo 2021

I Paesi europei sono sempre più interessati allo Sputnik V

Slovacchia, Austria e Repubblica Ceca sono soltanto gli ultimi Paesi europei ad aver manifestato interesse nei confronti del vaccino russo Sputnik V. L’Ungheria lo ha già approvato, mentre Spagna, Francia, Germania e Grecia hanno espresso pareri positivi sulla sua efficacia

2 marzo 2021

L’Egitto preoccupato dell’espansione turca in Africa

Il capo dei servizi di intelligence egiziani ha effettuato una rapida visita in Ciad, con l’obiettivo di discutere di cooperazione, di lotta alle organizzazioni terroristiche in Africa, così come dell’espansione della Turchia nel continente

2 marzo 2021

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.