Coronavirus: un complotto contro l’Italia?

Il coronavirus spaventa. Quando una collettività è attraversata da un’ondata di paura, l’uomo smarrisce la capacità di distinguere i pericoli reali da quelli immaginari. Dal momento che tutti hanno paura, l’individuo non riesce più a trovare un freno moderatore nei vicini. Amici, genitori e colleghi alimentano le paure, che vengono sospinte in modo propulsivo. Questo […]

15 marzo 2020

Coronavirus e lotta per il potere

Il coronavirus non cambia le regole della politica internazionale. Trump ha dichiarato che la responsabilità del disastro è dei cinesi, mostrando di voler tornare ai nastri di partenza. Era entrato in politica contro Obama annunciando di volersi alleare con la Russia per scontrarsi con la Cina. E siccome vale il detto che “strategia vincente non […]

24 marzo 2020

Emergenza coronavirus negli Stati Uniti

Negli USA mentre il virus colpisce indiscriminatamente giovani e anziani, lo staff medico del Servizio Sanitario Nazionale ha denunciato il bisogno urgente di ulteriori ventilatori, macchinari per la respirazione assistita e medicinali

28 marzo 2020

Kenya: la polizia usa la forza per far rispettare il coprifuoco

L’ordine degli avvocati del Kenya ha denunciato le violenze compiute dalle forze dell’ordine durante il primo giorno di coprifuoco

28 marzo 2020

Afghanistan: stallo nei colloqui di pace tra Kabul e i talebani

I talebani hanno rifiutato di intraprendere negoziati di pace con il team annunciato dal governo afgano e hanno sferrato nuovi attacchi in tre province del Paese, il 28 marzo.

28 marzo 2020

La Russia addestra le sue truppe di protezione biologica e chimica

Le esercitazioni sono iniziate il 25 marzo e dureranno fino al 28 marzo, riferisce il Ministero della Difesa in un comunicato ufficiale

29 marzo 2020

Regno Unito e coronavirus: 20.000 decessi saranno un buon risultato

Il direttore medico del Servizio Sanitario Nazionale inglese,ha affermato che se il Regno Unito riuscirà ad uscire dalla crisi legata al coronavirus mantenendo un numero dei decessi inferiore a 20.000 avrà agito molto bene.

28 marzo 2020

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.