Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale

Da oggi leggere Sicurezza Internazionale è molto più semplice, rapido e intuitivo.

24 giugno 2019

Il bombardamento dei migranti in Libia e l’arte di strappare gli accordi

La Libia ha vissuto il suo giorno peggiore dalla ripresa delle ostilità. Un centro pieno di migranti è stato bombardato martedì a Tajura: mai erano morti così tanti civili in un solo giorno di questa nuova guerra, iniziata il 4 aprile 2019. La situazione è nota, nella sua tragicità. Il governo di Tripoli, sostenuto dall’Italia, è […]

10 luglio 2019

USA: Congresso blocca una vendita da 8 miliardi di armi verso l’Arabia Saudita

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha votato per bloccare una vendita di armi da 8,1 miliardi di dollari all’Arabia Saudita e altri Paesi alleati

18 luglio 2019

USA escludono la Turchia dal programma degli F-35

La Casa Bianca ha confermato l’esclusione della Turchia dal programma di addestramento con i caccia F-35 della NATO, a seguito di una serie di tensioni nate dall’acquisto, da parte di Ankara, di un sistema di difesa missilistico russo

18 luglio 2019

Afghanistan: esplodono 2 autobombe, una al quartier generale della Polizia

L’Afghanistan è stato colpito dall’esplosione di due autobombe, una presso il quartier generale della Polizia.

18 luglio 2019

Corea del Sud-Giappone: clima sempre più teso, Seul cerca una soluzione

Il presidente della Corea del Sud ha incontrato i partiti politici del Paese per trovare una soluzione alla crisi con il Giappone.

18 luglio 2019

Vertici UE per i ministri Salvini e Moavero

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, si trova a Helsinki per un incontro dei ministri della Giustizia e degli Affari Interni dell’Unione Europea. Allo stesso tempo, il ministro degli Affari Esteri, Enzo Moavero Milanesi, si è recato a Bruxelles per il Consiglio Affari Generali dell’UE

18 luglio 2019

Iran: confiscata una nave nello stretto di Hormuz

Le Guardie della Rivoluzione iraniane hanno dichiarato, giovedì 18 luglio, di aver fermato una petroliera straniera che trasportava carburante di contrabbando. Questa si trovava nei pressi dell’isola meridionale di Lark, nello Stretto di Hormuz

18 luglio 2019

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.