Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale

Da oggi leggere Sicurezza Internazionale è molto più semplice, rapido e intuitivo.

24 giugno 2019

L’uccisione di al-Baghdadi e la sicurezza delle città europee

L’uccisione di al Baghdadi porta una buona notizia nel presente e una meno buona nel futuro. Nel breve periodo, giunge la conferma che l’esercito americano è più forte di qualsivoglia organizzazione terroristica. Gli Stati Uniti hanno avuto un ruolo decisivo prima nell’abbattimento dello Stato Islamico e poi nell’uccisione del suo califfo. L’esaltazione collettiva causata dalla […]

3 novembre 2019

Esce il primo libro degli autori di Sicurezza Internazionale, a cura di Alessandro Orsini

Il Terrorismo in Africa è il primo libro degli autori di Sicurezza Internazionale, curato dal Alessandro Orsini, edito dalla Luiss

4 novembre 2019

Tanzania: uomini armati uccidono 6 contadini

Un gruppo di uomini armati ha ucciso 6 contadini nella Tanzania meridionale, al confine con il Mozambico, diffondendo la paura di una ripresa del terrorismo islamista

14 novembre 2019

Germania: i tagli alle esportazioni di armi ai sauditi

La Germania ha ridotto drasticamente le esportazioni di armi all’Arabia Saudita

14 novembre 2019

Bosnia, UE: “Crisi umanitaria”, chiesta chiusura dei centri

Secondo il Parlamento europeo, nel cantone di Una Sana, in Bosnia, è scoppiata una crisi umanitaria

14 novembre 2019

Iraq: dopo 30 anni, la Finlandia riapre l’ambasciata

Il governo della Finlandia ha annunciato la riapertura della propria ambasciata in Iraq

14 novembre 2019

Onu, Guterres: “Il G5 Sahel da solo non può farcela a combattere i terroristi”

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha dichiarato che i gruppi terroristici africani hanno rafforzato la loro presenza nella regione del Sahel e stanno aumentando i livelli di violenza nella conduzione dei loro attacchi

14 novembre 2019

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.