Il livello della diplomazia italiana è alto?

Il livello della diplomazia italiana è alto? A questa domanda, che proviene dai lettori, non è facile rispondere perché la diplomazia si compone di centinaia di persone. Eppure, una risposta è necessaria perché la diplomazia è patrimonio nazionale di un Paese. Proveremo a rispondere ponendo a confronto la diplomazia dell’Italia con quella dell’Oman, che hanno […]

21 aprile 2021

Immigrazione: i fatti più importanti di aprile 2021

Secondo le stime della UN Refugee Agency (UNHCR), nel mese di aprile 2021, sono giunti in Europa, via mare e via terra, circa 3.543 migranti. Il Paese che ha accolto il maggior numero di stranieri risulta essere l’Italia, seguita da Spagna (7.857), Grecia (2.320), Cipro (484) e Malta (79). L’Organizzazione Internazionale per la Migrazione (IOM) […]

7 maggio 2021

Il fatto più importante della settimana: Israele e Palestina

Dalla sera del 10 maggio, l’esercito israeliano e il gruppo palestinese Hamas hanno attaccato i rispettivi territori, in quello che è stato definito il più intenso scambio di bombardamenti dal 2014

14 maggio 2021

Scontri tra Israele e Hamas: non solo vittime

Oltre a provocare perdite in termini di vite umane, sono diverse le conseguenze materiali ed economiche dell’escalation che vede coinvolti, dal 10 maggio, Israele e il gruppo palestinese Hamas. A Gaza, la popolazione rischia di rimanere senza elettricità. Da parte israeliana, le perdite ammonterebbero a circa 160 milioni di dollari

16 maggio 2021

Afghanistan: Isis rivendica attentato alla moschea

Il SITE Intelligence Group, che monitora le attività jihadiste sul web, ha riferito, domenica 16 maggio, che l’Isis ha rivendicato l’attacco che, il 14 maggio, ha colpito la moschea di Haji Bakhshi, situata nell’area di Qala-e-Murad Bek del distretto di Shakardara di Kabul

16 maggio 2021

Afghanistan: termina il cessate il fuoco, possibili nuovi colloqui con i talebani

Il cessate il fuoco di tre giorni del governo afghano con i talebani, segnato da attentati rivendicati dall’Isis, si è concluso, domenica 16 maggio, sullo sfondo di possibili nuovi colloqui di pace

16 maggio 2021

Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele colpisce la casa del capo di Hamas Sinwar

il gruppo palestinese Hamas ha sferrato, domenica 16 maggio, un attacco missilistico da Gaza verso il Centro e il Sud di Israele. In risposta, l’Esercito ha condotto bombardamenti sulla Striscia di Gaza, colpendo numerose strade principali di Gaza City e l’abitazione del capo dell’ufficio politico di Hamas, Yahya al-Sinwar

16 maggio 2021

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.