L’Italia, la Libia e lo scandalo delle armi ad Haftar

Che l’Italia sia riuscita a mantenere Tripoli è una specie di miracolo, a giudicare dai documenti riservati appena pubblicati dal “Washington Post”: l’amministrazione Trump, con grave danno per l’Italia, aveva chiuso gli occhi davanti alla vendita di armamenti, che avrebbero capovolto i rapporti di forza in favore del generale Haftar. Siamo nel giugno 2019 e […]

23 febbraio 2021

Il Congo e il suo tragico contesto

La Repubblica democratica del Congo balza alle cronache dopo l’uccisione dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci. Per comprendere ciò che accade in questo Paese martoriato, occorre partire dai fatti più recenti. I problemi sono iniziati quando tutti speravano che sarebbero finiti, il 30 dicembre 2018, giorno delle prime elezioni democratiche della storia moderna […]

24 febbraio 2021

Il fatto più importante della settimana, Rep. Dem. del Congo e Italia

L’ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo, Luca Attanasio, il carabiniere che lo accompagnava, Vittorio Iacovacci, e l’autista del mezzo su cui viaggiavano, Mustapha Milambo, sono deceduti in un attacco nei pressi di Goma, il 22 febbraio

26 febbraio 2021

Golfo di Oman: un’esplosione colpisce una nave di Israele

Un’esplosione ha colpito un’imbarcazione di proprietà di una società israeliana, mentre navigava nel Golfo di Oman. Tra le cause ipotizzate, alcuni hanno parlato di “attività asimmetriche” delle forze iraniane

26 febbraio 2021

Il presidente nigeriano esclude l’amnistia per rapitori e terroristi

Il presidente nigeriano, Muhammadu Buhari, ha escluso la possibilità di concedere l’amnistia a rapitori e terroristi, e in generale, a coloro che sono responsabili della perpetua violenza nel Paese

26 febbraio 2021

Haiti, rivolta in un carcere: decine di morti e di evasi

Il capo di una delle gang più potenti di Haiti, Arnel Joseph, è scappato da una prigione nella periferia della capitale, Port-au-Prince, durante una rivolta che ha provocato la morte di almeno 7 detenuti e di un ufficiale di polizia. Diversi prigionieri sono riusciti ad evadere

26 febbraio 2021

Afghanistan: tensione nelle province occidentali, riprende il dialogo a Doha

Almeno 3 persone sono state uccise in un attacco contro la casa di un giornalista, nella provincia occidentale di Ghor. Nella vicina Faryab, 7 distretti su 14 sono stati attaccati dai talebani negli ultimi 7 giorni. Intanto, continuano i colloqui a Doha, in Qatar

26 febbraio 2021

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.