La guerra civile in Libia: esce il nuovo libro della coordinatrice di Sicurezza Internazionale, Sofia Cecinini

Il volume ricostruisce i momenti cruciali della guerra civile in Libia per rispondere alle principali domande che attraversano il dibattito accademico e politico, tra cui il ruolo dell’Italia nella crisi libica, le scelte strategiche di Obama, Trump e Biden, il ruolo di Egitto, Russia, Francia, Arabia Saudita, Turchia, Qatar ed Emirati Arabi Uniti, la rivalità […]

9 novembre 2021

Immigrazione: i fatti più importanti di novembre 2021

Secondo le stime della UN Refugee Agency (UNHCR), nel mese di novembre 2021, sono giunti in Europa, via mare e via terra, circa 12.205 migranti, segnando una lieve diminuzione rispetto alle cifre registrate novembre 2020, pari a 16.354

2 dicembre 2021

Italia: arrestato 25enne tunisino membro di una cellula dell’Isis

Un 25enne tunisino, accusato di appartenere ad una cellula dello Stato islamico, è stato arrestato dalla polizia italiana a Venezia, nella mattinata di giovedì 2 dicembre

2 dicembre 2021

Iraq: primi passi verso un governo di “maggioranza nazionale”

Il clerico sciita Sadr, risultato il vincitore delle elezioni legislative, ha tenuto un incontro con i partiti sciiti riuniti nel “Quadro di coordinamento”, oggi, giovedì 2 dicembre. Al termine dei colloqui, Sadr ha affermato che il prossimo governo iracheno sarà un “governo di maggioranza nazionale”, “né occidentale né orientale”

2 dicembre 2021

Caso Regeni: il Parlamento italiano accusa di omicidio gli apparati di sicurezza egiziani

Nella sua relazione finale, approvata all’unanimità, la Commissione parlamentare di inchiesta sulla morte di Giulio Regeni ha attribuito agli apparati di sicurezza egiziani “la responsabilità del sequestro, della tortura e dell’uccisione” del giovane ricercatore italiano

2 dicembre 2021

Austria: Kurz si ritira dalla politica, Schallenberg annuncia le dimissioni

Il cancelliere austriaco, Alexander Schallenberg, ha dichiarato che si dimetterà. La decisione è stata presa dopo l’annuncio di Sebastian Kurz, il quale, giovedì 2 dicembre, ha affermato di voler fare un passo indietro, lasciando sia la direzione del suo partito (OeVP) sia la carica di deputato

2 dicembre 2021

Etiopia: bombardata la diga Tekeze, rischio blackout per due mesi

Diverse aree nella regione del Tigray, in Etiopia, potrebbero assistere a blackout senza precedenti per i prossimi due mesi, a seguito del bombardamento, da parte dell’aeronautica etiope, della centrale idroelettrica di Tekeze, nel mezzo dei combattimenti tra l’esercito federale e le forze ribelli

2 dicembre 2021

USA e Grecia espandono la loro cooperazione militare

Gli Stati Uniti daranno alla Grecia un totale di 33,5 milioni di dollari per espandere e rinnovare le strutture militari nel Paese. I fondi saranno utilizzati principalmente per la costruzione di due hangar e di strutture di supporto in una base aerea nella provincia centrale di Larissa

2 dicembre 2021

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.