Scarica l’app di Sicurezza Internazionale per il tuo smartphone

Da oggi leggere Sicurezza Internazionale è molto più semplice, rapido e intuitivo.

16 gennaio 2020

Israele e la fine del sogno palestinese

Israele ha subito dure condanne. L’uso della forza contro Gaza è stato giudicato sproporzionato anche dai vertici dell’Onu: i bambini palestinesi uccisi sono stati 63. Michelle Bachelet, alto commissario Onu per i diritti umani, ha dichiarato che Israele potrebbe avere commesso “crimini di guerra”.  È però necessario considerare anche un altro punto di vista, cioè […]

3 giugno 2021

Il fatto più importante della settimana, Stati Uniti e Germania

Il 21 luglio, la Germania e gli Stati Uniti hanno annunciato di aver raggiunto un accordo sulla questione del Nord Stream 2. Tuttavia, l’Ucraina e la Polonia hanno sottolineato che le loro preoccupazioni in merito all’ingerenza russa non sono diminuite

23 luglio 2021

Iraq: l’ISIS attacca ancora a Ovest, 3 soldati morti

Almeno 3 membri dell’esercito iracheno e delle milizie di Mobilitazione Tribale sono rimasti uccisi, a seguito di un attacco dello Stato Islamico. L’attentato ha avuto luogo nel governatorato di al-Anbar, nell’Ovest dell’Iraq

23 luglio 2021

Naufragio vicino alle coste della Turchia: 37 salvati, 8 dispersi

Un’imbarcazione con a bordo 45 migranti è affondata al largo della Turchia sudoccidentale. Al momento, 37 persone sono state salvate, mentre 8 risultano ancora disperse. La Guardia costiera è impegnata nelle operazioni di ricerca e soccorso. Lo ha comunicato il Ministero della Difesa turco

23 luglio 2021

Italia: proteste contro il Green Pass in piazza e online

La sera del 22 luglio, migliaia di persone si sono riunite a Torino per protestare contro il Green pass e l’obbligo vaccinale. Il 23 luglio, è in tendenza su Twitter in Italia l’hashtag #disobbedisco e sono in via di organizzazione nuove manifestazioni in tutto il Paese

23 luglio 2021

Rep. Dem. del Congo: attacco armato nella provincia del Nord Kivu

Il 22 luglio, un gruppo di uomini armati, presumibilmente appartenenti alle Forze Democratiche Alleate (ADF), ha ucciso almeno 16 civili, nella provincia del Nord Kivu, situata nell’Est della Repubblica Democratica del Congo (RDC)

23 luglio 2021

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.