Scarica l’app di Sicurezza Internazionale per il tuo smartphone

Da oggi leggere Sicurezza Internazionale è molto più semplice, rapido e intuitivo.

16 gennaio 2020

Immigrazione: i fatti più importanti di settembre 2021

Secondo le stime della UN Refugee Agency (UNHCR), nel mese di settembre 2021, sono giunti in Europa, via mare e via terra, oltre 12.000 migranti, segnando un lieve aumento rispetto alle cifre registrate nel settembre 2020, pari a 10.769. Il Paese che ha accolto il maggior numero di stranieri risulta essere l’Italia, seguita da Spagna (27.320), Grecia […]

2 ottobre 2021

Deputato britannico accoltellato: è un attacco terroristico

La polizia che sta indagando sulla morte di David Amess, il deputato britannico accoltellato a morte in una chiesa dell’Essex, il 15 ottobre, ha parlato di un attacco terroristico di possibile matrice islamista

16 ottobre 2021

Rep. Centrafricana: presidente annuncia un cessate il fuoco unilaterale

Il presidente della Repubblica Centrafricana, Faustin-Archange Touadera, ha annunciato la cessazione unilaterale dei combattimenti contro i gruppi armati, sottolineando la speranza di avviare un dialogo pacifico

16 ottobre 2021

Hong Kong: 7 condanne per una manifestazione anti-Pechino

Sabato 16 ottobre, 7 attivisti pro-democrazia di Hong Kong sono stati condannati al carcere, fino a 12 mesi, per il loro ruolo in una protesta contro la legge sulla sicurezza nazionale imposta dalla Cina

16 ottobre 2021

Tunisia: formato il governo, ora è necessario pensare all’economia

La formazione del nuovo esecutivo in Tunisia ha rappresentato un passo rilevante. Ora, però, la squadra governativa è chiamata a volgere lo sguardo alle problematiche economiche e finanziarie. A tal proposito, l’agenzia di rating Moody’s ha declassato il giudizio in valuta estera e locale a lungo termine della Tunisia da B3 a Caa1, mantenendo un outlook negativo

17 ottobre 2021

La Russia sfrutta la “guerra delle targhe” per riavvicinarsi alla Serbia

Nei mesi di settembre e ottobre, le tensioni tra Serbia e Kosovo si sono riacuite a causa di una controversa disputa sulle targhe, culminata con il dispiegamento di truppe lungo i confini che i due Paesi condividono. Sebbene la crisi sia poi stata risolta, il 30 settembre, grazie ad un accordo mediato dall’Unione Europea, la Russia ha colto l’occasione per riemergere negli affari serbi

17 ottobre 2021

Sudan: manifestazione a favore dei militari a Khartoum

Sabato 16 ottobre, migliaia di manifestanti si sono radunati davanti al palazzo presidenziale di Khartoum, in Sudan, per chiedere un maggiore intervento dei militari, in un momento di grave crisi politica per il Paese

16 ottobre 2021

Lo Stato Islamico rivendica l’attentato alla moschea di Kandahar

L’organizzazione militante afghana affiliata allo Stato Islamico (IS-K) ha rivendicato la responsabilità dell’attentato suicida contro una moschea sciita a Kandahar, che il 15 ottobre ha causato la morte di 47 persone

16 ottobre 2021

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.