Scoppierà una guerra mondiale?

Molti temono che possa scoppiare una nuova guerra mondiale. Esiste realmente una simile possibilità?

8 gennaio 2020

Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale

Da oggi leggere Sicurezza Internazionale è molto più semplice, rapido e intuitivo.

16 gennaio 2020

L’India valuta l’apertura di “centri di de-radicalizzazione” in Kashmir

Il generale Bipin Rawat, capo della Difesa dell’India, ha affermato la necessità di istituire campi per la “de-radicalizzazione” nel Paese, sollevando numerose polemiche

24 gennaio 2020

Iran- Arabia Saudita: nell’era post Soleimani le relazioni passano per l’Iraq

Il ministro di Stato per gli Affari esteri dell’Arabia Saudita, Adel al-Jubayr, ha affermato che l’Iran dovrà comportarsi come un Paese normale se vorrà interagire con il resto del Golfo e in particolare con Riad. Tuttavia, diversi sono gli interrogativi sulle future relazioni tra i due Paesi, alla luce del quadro delle recenti tensioni

24 gennaio 2020

Grecia: le risposte alle accuse della Turchia

Il Ministero degli Affari Esteri di Atene ha dichiarato che le accuse avanzate dalla Turchia contro la Grecia sono frutto di ipocrisia

24 gennaio 2020

Stati Uniti-Italia: vicepresidente Pence incontra Conte e Mattarella

Il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence, ha incontrato il Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, e il primo ministro, Giuseppe Conte

24 gennaio 2020

Cipro Nord annuncia elezioni presidenziali

La Repubblica turco-cipriota di Cipro Nord ha annunciato che il prossimo 26 aprile si terranno le elezioni presidenziali

24 gennaio 2020

Bosnia: continua l’emergenza migranti

Il Nord-Ovest della Bosnia ed Erzegovina continua a dover affrontare l’emergenza migranti

24 gennaio 2020

Polonia: scontro tra Parlamento e Corte Suprema sul potere giudiziario

La Polonia è diventata teatro di tensioni dopo che il Parlamento e la Corte Suprema hanno adottato due provvedimenti che sono uno l’antagonista dell’altro

24 gennaio 2020

I leader europei firmano l’accordo per la Brexit

I leader della Commissione Europea e del Consiglio, Ursula von der Leyen e Charles Michel, hanno sottoscritto l’accordo di recesso della Gran Bretagna dall’Unione Europea, in vista dell’uscita di Londra dall’Unione, il 31 gennaio

24 gennaio 2020

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.