Il livello della diplomazia italiana è alto?

Il livello della diplomazia italiana è alto? A questa domanda, che proviene dai lettori, non è facile rispondere perché la diplomazia si compone di centinaia di persone. Eppure, una risposta è necessaria perché la diplomazia è patrimonio nazionale di un Paese. Proveremo a rispondere ponendo a confronto la diplomazia dell’Italia con quella dell’Oman, che hanno […]

21 aprile 2021

Il fatto più importante della settimana: G7

I ministri degli Esteri dei Paesi membri del G7 si sono riuniti a Londra, dal 3 al 5 maggio, per il loro primo incontro in presenza dall’inizio della pandemia. L’iniziativa è stata considerata dalle nazioni un’opportunità per riaffermare il ruolo dell’Occidente e affrontare questioni cruciali, come la ripresa dal coronavirus, i cambiamenti climatici e le crescenti tensioni con Russia e Cina

7 maggio 2021

L’Indonesia schiera 400 militari a Papua

L’Esercito dell’Indonesia invierà 400 militari nella provincia di Papua per accerchiare e reprimere i gruppi criminali armati locali e garantire la sicurezza nell’area. I separatisti temono possa trattarsi della maggiore operazione militare dagli anni Settanta

7 maggio 2021

Immigrazione: i fatti più importanti di aprile 2021

Secondo le stime della UN Refugee Agency (UNHCR), nel mese di aprile 2021, sono giunti in Europa, via mare e via terra, circa 3.543 migranti. Il Paese che ha accolto il maggior numero di stranieri risulta essere l’Italia, seguita da Spagna (7.857), Grecia (2.320), Cipro (484) e Malta (79). L’Organizzazione Internazionale per la Migrazione (IOM) […]

7 maggio 2021

Reclutatori in Italia per truppe filorusse nel Donbass, arrestato 28enne di Messina

I carabinieri del Ros hanno arrestato, giovedì 6 maggio, un 28enne messinese che combatteva come mercenario per le forze armate filorusse e separatiste nel conflitto in Ucraina. L’ordinanza di custodia è stata eseguita con il supporto dei Comandi Provinciali di Messina e Lodi

7 maggio 2021

Sale la tensione nel Donbass, 5 militari uccisi

Le forze armate dell’Ucraina nel Donbass hanno annunciato, venerdì 7 maggio, che sono incrementate le violazioni del cessate il fuoco e sono state registrate 2 vittime ucraine e un ferito grave. Dall’altra parte, le forze separatiste hanno reso noto che 3 militari sono rimasti uccisi durante i bombardamenti di Kiev

7 maggio 2021

Brasile: almeno 25 morti in un’operazione della polizia a Rio da Janeiro

Una sparatoria a Rio de Janeiro ha provocato la morte di almeno 25 persone, il 6 maggio, in un raid della polizia contro i trafficanti di droga.

7 maggio 2021

Qatar: arrestato il ministro delle Finanze, una “mossa insolita”

Il ministro delle Finanze del Qatar, Ali Sherif al-Emadi, è stato arrestato con accuse di abuso di potere e appropriazione indebita di fondi pubblici. Al momento, le indagini sono ancora in corso

7 maggio 2021

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.