Messico: uccisi due giornalisti dall’inizio del 2022

Un fotoreporter messicano è morto dopo essere stato colpito alla testa da un colpo di arma da fuoco, nella città di Tijuana, nello Stato messicano settentrionale della Baja California. Il suo omicidio è arrivato a due giorni di distanza da quello del giornalista Jose Gamboa

19 gennaio 2022

Kazakistan: autorità in allerta per nuove proteste

Le forze di sicurezza del Kazakistan hanno bloccato e isolato, mercoledì 19 gennaio, diverse strade della più grande città, Almaty, nel tentativo di contenere nuove possibili manifestazioni, organizzate da un gruppo di opposizione

19 gennaio 2022

Indonesia: 15 anni di carcere per terrorista legato ad Al-Qaeda

Il leader militare del gruppo indonesiano legato ad Al-Qaeda Jemaah Islamiah (JI), Aris Sumarsono, conosciuto come Zulkarnaen, è stato condannato a 15 anni di carcere, è ritenuto colpevole di aver nascosto alle autorità informazioni sugli attentati di Bali del 2002 e di aver fornito rifugio ad altri sospettati

19 gennaio 2022

Germania: altro processo contro un siriano accusato di crimini contro l’umanità

Ha avuto inizio oggi, 19 gennaio, un processo nell’Alta corte regionale di Francoforte, in Germania, contro un medico siriano accusato di crimini contro l’umanità, e, in particolare, di torture e di un omicidio. È la seconda volta che Berlino si occupa di presunti crimini perpetrati nel corso del conflitto civile in Siria

19 gennaio 2022

La Francia consegna 6 caccia Rafale alla Grecia

La Grecia ha ricevuto, mercoledì 19 gennaio, il primo lotto composto da sei aerei Dassault Rafale, un caccia multiruolo francese prodotto dalla società Dassault Aviation

19 gennaio 2022

Tunisia: l’opposizione accusa il presidente della morte di un manifestante

Il principale partito tunisino d’opposizione, Ennahda, ha denunciato la morte di un manifestante tunisino, deceduto in ospedale il 19 gennaio, a seguito di ferite che avrebbe riportato nelle proteste di venerdì 14 gennaio

19 gennaio 2022

Cina-Slovenia: nascono tensioni sulla questione di Taiwan

La Cina ha criticato i piani della Slovenia per migliorare le relazioni con Taiwan, il 19 gennaio, dopo che il primo ministro sloveno, Janez Jansa, ha annunciato che istituirà uffici di rappresentanza con Taipei

19 gennaio 2022

Myanmar: continuano le violenze a Kayah

I combattenti che lottano contro il governo militare del Myanmar hanno attaccato un ufficio governativo nello Stato di Kayah con razzi e granate, il 19 gennaio, uccidendo più di 10 soldati, secondo quanto riferito dai ribelli e dai media locali

19 gennaio 2022

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.