La guerra civile in Libia: esce il nuovo libro della coordinatrice di Sicurezza Internazionale, Sofia Cecinini

Il volume ricostruisce i momenti cruciali della guerra civile in Libia per rispondere alle principali domande che attraversano il dibattito accademico e politico, tra cui il ruolo dell’Italia nella crisi libica, le scelte strategiche di Obama, Trump e Biden, il ruolo di Egitto, Russia, Francia, Arabia Saudita, Turchia, Qatar ed Emirati Arabi Uniti, la rivalità […]

9 novembre 2021

Pechino convoca l’ambasciatore di Tokyo per le dichiarazioni di Abe su Taiwan

La Cina ha convocato “con urgenza” l’ambasciatore giapponese in Cina, dopo che l’ex premier giapponese, Shinzo Abe, ha dichiarato che Giappone e USA non potrebbero stare a guardare se Pechino dovesse attaccare Taiwan

2 dicembre 2021

Armenia-Azerbaigian-Russia: progressi dopo il trilaterale tra vicepremier

Nella giornata di mercoledì primo dicembre, sono continuate le consultazioni di alto livello tra Armenia, Azerbaigian e Russia per discutere dei prossimi passi da intraprendere nel processo di normalizzazione dell’area del Nagorno-Karabakh

2 dicembre 2021

Libia: tra interrogativi e preoccupazioni

A seguito delle recenti tensioni legate alle candidature alle elezioni presidenziali in Libia, l’esercito nazionale si è detto disposto a garantire sicurezza per assicurare la corretta prosecuzione del processo elettorale. Nel frattempo, all’interno delle Nazioni Unite, è stata messa in dubbio la fattibilità delle elezioni di dicembre

2 dicembre 2021

Cipro: Paese dell’UE con la quota più alta di merci pericolose trasportate su strada

Cipro è il Paese dell’Unione Europea con la quota più alta di merci pericolose trasportate su strada sia nel 2019 che nel 2020, secondo i dati pubblicati da Eurostat.

2 dicembre 2021

Russia, FSB: arrestati tre uomini ucraini per spionaggio

L’FSB della Federazione Russa ha dichiarato, giovedì 2 dicembre, di aver soppresso le attività di “intelligence e di sabotaggio” dei servizi segreti ucraini sul territorio di tre regioni russe, arrestando tre uomini legati ai servizi segreti di Kiev

2 dicembre 2021

I governi dei talebani e dei militari del Myanmar non sono rappresentati all’Onu

L’Onu ha deciso di rimandare la decisione sui rappresentanti di Afghanistan e Myanmar facendo così restare in carica gli inviati degli ormai ex governi di entrambi i Paesi ed escludendo i militari birmani e i talebani dall’organizzazione

2 dicembre 2021

Immigrazione: i fatti più importanti di novembre 2021

Secondo le stime della UN Refugee Agency (UNHCR), nel mese di novembre 2021, sono giunti in Europa, via mare e via terra, circa 12.205 migranti, segnando una lieve diminuzione rispetto alle cifre registrate novembre 2020, pari a 16.354

2 dicembre 2021

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.