Scarica l’app di Sicurezza Internazionale per il tuo smartphone

Da oggi leggere Sicurezza Internazionale è molto più semplice, rapido e intuitivo.

16 gennaio 2020

Immigrazione: i fatti più importanti di settembre 2021

Secondo le stime della UN Refugee Agency (UNHCR), nel mese di settembre 2021, sono giunti in Europa, via mare e via terra, oltre 12.000 migranti, segnando un lieve aumento rispetto alle cifre registrate nel settembre 2020, pari a 10.769. Il Paese che ha accolto il maggior numero di stranieri risulta essere l’Italia, seguita da Spagna (27.320), Grecia […]

2 ottobre 2021

Le proteste “no green pass” a Trieste viste dall’estero

Il 18 ottobre, l’agenzia di stampa Reuters ha riferito che la polizia italiana ha usato cannoni ad acqua e gas lacrimogeni per sgomberare un sit-in “no green pass” al porto di Trieste. La situazione in Italia vista dalla stampa estera

18 ottobre 2021

NATO: la Russia sospende i lavori della sua missione diplomatica permanente

La Russia ha dichiarato, lunedì 18 ottobre, che sospenderà l’attività della propria missione diplomatica permanente alla NATO e che chiuderà gli uffici dell’Alleanza a Mosca in risposta all’espulsione di otto diplomatici russi per “presunte attività ostili”

18 ottobre 2021

Libia: il premier sostiene le accuse contro Haftar negli USA

Il primo ministro libico ha inviato un memorandum alla ministra degli Esteri, in cui le ha chiesto di sporgere denuncia contro il generale Haftar, davanti a un tribunale in Virginia, negli USA. Le accuse contro l’uomo forte di Tobruk sono di frode, travisamento della giustizia e falsificazione di documenti ufficiali

19 ottobre 2021

Sudan: continua la protesta contro il governo ad interim

Il 18 ottobre, il governo sudanese ha esortato tutte le fazioni politiche ad evitare un’escalation, dopo che la polizia ha disperso i manifestanti pro-militari nel terzo giorno di sit-in a Khartoum

19 ottobre 2021

Iran: sì ai negoziati sul nucleare, ma senza sanzioni

Il presidente dell’Iran ha dichiarato che gli Stati Uniti dovrebbero revocare le sanzioni imposte contro il proprio Paese per dimostrare serietà e riprendere i colloqui di Vienna sull’accordo sul nucleare, i quali sono tuttora in una fase di stallo

19 ottobre 2021

Etiopia: il governo conferma l’offensiva aerea su Mekelle

Il governo dell’Etiopia ha ammesso di aver condotto un’offensiva nella regione del Tigray, specificando che l’aeronautica avrebbe effettuato un attacco aereo, lunedì 18 ottobre, su Mekelle, prendendo di mira obiettivi ribelli. Le forze del Fronte di Liberazione del Popolo del Tigray (TPLF), al contrario, sostengono che i raid abbiano colpito i civili e si teme la morte di almeno 3 persone

19 ottobre 2021

Libano, Hezbollah mette in guardia: “Abbiamo 100.000 combattenti”

A pochi giorni di distanza dalle violente tensioni a Beirut, il leader di Hezbollah, Nasrallah, ha rivolto nuove accuse contro il partito cristiano maronita delle Forze libanesi, il quale avrebbe cercato di innescare una “guerra civile”

19 ottobre 2021

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.