Scarica l’app di Sicurezza Internazionale per il tuo smartphone

Da oggi leggere Sicurezza Internazionale è molto più semplice, rapido e intuitivo.

16 gennaio 2020

Coronavirus: il futuro dell’Africa dipende dall’Europa

Chiunque abbia a cuore l’Africa deve sperare che il vaccino risolva presto la crisi del Covid in Occidente. Cerchiamo di capire perché. In Africa, soltanto l’1% della popolazione è stato completamente vaccinato. La situazione non potrebbe essere più drammatica, non soltanto nel presente, ma anche in prospettiva. L’obiettivo dell’Organizzazione mondiale della sanità di vaccinare il […]

27 luglio 2021

Cuba: L’Avana denuncia un attacco terroristico alla sua ambasciata a Parigi

L’Avana ha denunciato, questo lunedì 26 luglio, che l’ambasciata cubana a Parigi è stata oggetto di un attacco terrorista con bombe molotov e ha accusato gli Stati Uniti dell’aggressione

27 luglio 2021

Iran: dopo 12 giorni, le proteste si espandono

La popolazione iraniana continua ad occupare le strade del Paese, chiedendo al leader supremo, l’Ayatollah Ali Khamenei, di abbandonare l’Iran. Oltre al Khuzestan, provincia da cui ha avuto origine l’ampia mobilitazione, i movimenti di protesta si sono allargati anche in altre aree nelle vicinanze della capitale Teheran

27 luglio 2021

Russia: Rosoboronexport firma contratti militari per 1,2 miliardi di dollari al MAKS 2021

La 15° edizione dell’importante fiera dell’aviazione russa, la MAKS-2021, ha permesso alla società esportatrice di armi statali russe, Rosoboronexport, di firmare 13 contratti dal valore di 1,2 miliardi di dollari

27 luglio 2021

Tunisia: gli sviluppi delle ultime ore

Le decisioni del presidente Saied hanno fatto precipitare la Tunisia in una situazione di caos, il cui esito è tuttora incerto. Di fronte alla crescente preoccupazione regionale e internazionale, il capo di Stato ha continuato a difendere la “legittimità” di quanto stabilito, mentre il premier estromesso si è detto disposto a cedere i poteri alla personalità scelta da Saied

27 luglio 2021

I temi della visita di Macron in Polinesia: dalla Cina ai risarcimenti per i test nucleari

La visita di Macron in Polinesia, la prima del capo di Stato nell’arcipelago del Pacifico, è servita a mostrare l’impegno della Francia nella regione e il suo interesse per l’impatto dei cambiamenti climatici, le conseguenze dei test nucleari francesi sugli atolli polinesiani e il crescente dominio cinese nella regione

27 luglio 2021

Haiti: arrestato il coordinatore della sicurezza dell’ex presidente Moïse

La polizia nazionale haitiana ha annunciato l’arresto, questo lunedì 26 luglio, del coordinatore della sicurezza dell’ex presidente del Paese, Jovenel Moïse, nell’ambito delle indagini sul suo assassinio

27 luglio 2021

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.