Trump Nobel alla pace?

Trump è stato candidato al Nobel per la pace, per il suo ruolo nella normalizzazione dei rapporti tra Israele ed Emirati Arabi Uniti. Non ci sono dubbi sull’importanza del processo in atto, che sta coinvolgendo anche altri Paesi. Questa rubrica si rallegra e riconosce a Trump il valore del suo impegno. Il problema è che […]

17 settembre 2020

La presunta simulazione di un attacco della Cina contro gli USA a Guam

Nessun commento da Pechino o Washington a seguito della pubblicazione di un video che mostra la simulazione di un attacco contro quella che sembra essere la base militare degli USA sull’isola di Guam, nel Pacifico

21 settembre 2020

Di Maio a Bruxelles per il Consiglio Affari Esteri

Il ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano, Luigi Di Maio, si è recato a Bruxelles, il 21 settembre, per partecipare al Consiglio Affari Esteri. Qual è l’agenda e quali sono i temi caldi dell’incontro

21 settembre 2020

Bulgaria: ergastolo per gli attentatori coinvolti nell’attacco contro turisti israeliani

Un tribunale della Bulgaria ha condannato all’ergastolo senza condizionale due uomini coinvolti nell’attentato contro un autobus che, nel 2012, ha ucciso 5 turisti israeliani e un autista bulgaro nei pressi del secondo maggiore aeroporto del Paese

21 settembre 2020

Immigrazione: 3 salvataggi della Alan Kurdi in 12 ore

L’equipaggio a bordo della nave di salvataggio Alan Kurdi ha recuperato 133 migranti da 3 diverse imbarcazioni nel Mediterraneo, nell’arco di 12 ore, tra il 19 e il 20 settembre

21 settembre 2020

Mali: ex ministro della Difesa nominato presidente

L’ex ministro della Difesa del Mali, Ba N’Daou, è stato nominato presidente del nuovo governo di transizione del Paese, a seguito del colpo di Stato che ha deposto l’esecutivo di Ibrahim Boubacar Keita

21 settembre 2020

USA: sanzioni contro Maduro per i rapporti con l’Iran

Gli Stati Uniti hanno imposto nuove sanzioni contro il Ministero della Difesa iraniano e contro il presidente venezuelano Nicolas Maduro, per aver rafforzato i legami tra Caracas e Teheran

21 settembre 2020

Annunciata una campagna di disobbedienza civile in Costa d’Avorio

Un gruppo di partiti di opposizione hanno lanciato una campagna di disobbedienza civile per fermare la candidatura dell’attuale presidente della Costa d’Avorio, Alassane Ouattara, per un terzo mandato

21 settembre 2020

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.