Siria

    Siria: gli ultimi episodi da Nord a Sud

    6 settembre 2021

    L’esplosione di un’autobomba ha causato la morte di 2 civili, tra cui una donna, e il ferimento di almeno altri 3 nella città di Afrin, nel Nord-Ovest della Siria. Nel frattempo, la regione meridionale di Daraa sta assistendo a una “tregua intermittente”, con Mosca che continua a svolgere un ruolo da mediatrice, provando a convincere gli abitanti locali ad accettare le condizioni imposte da Damasco

    Una delegazione del governo libanese visita la Siria

    4 settembre 2021

    Una delegazione di alto livello del governo libanese è arrivata in Siria per colloqui sulla crisi del carburante che ha paralizzato il Libano. Quella del 4 settembre sarà la più alta visita ufficiale libanese dall’inizio della guerra civile in Siria, il 15 marzo 2011

    Siria: respinto un nuovo attacco di Israele

    3 settembre 2021

    Le forze di difesa aerea siriane hanno riferito di aver respinto un attacco missilistico, attribuito a Israele, nella notte tra il 2 e il 3 settembre. I missili sono precipitati nella periferia di Damasco, causando, sinora, solo danni materiali

    Siria, Daraa: la tregua temporanea regge, in attesa di un accordo definitivo

    2 settembre 2021

    La tregua di tre giorni ha posto momentaneamente fine alle tensioni nella regione di Daraa, nel Sud della Siria. Nel frattempo, la Rete siriana per i diritti umani ha registrato la morte di 94 civili nel solo mese di agosto, in tutto il Paese, con un particolare incremento delle vittime decedute nel governatorato meridionale

    Siria: missili precipitano nei pressi di una base degli USA

    1 settembre 2021

    Una base degli Stati Uniti in Siria, situata nei pressi del giacimento di gas di Konico, nel Nord-Est del Paese, è stata l’obiettivo di un attacco missilistico, nella sera tra il 31 agosto e il primo settembre. Nel frattempo, l’Iran ha continuato a inviare missili presso la regione Nord-orientale di Deir Ezzor

    Siria: raggiunto un accordo a Daraa, prevista una tregua di tre giorni

    1 settembre 2021

    È entrato in vigore oggi, mercoledì primo settembre, l’accordo di cessate il fuoco raggiunto tra il governo siriano e gli abitanti di Daraa, governatorato situato nel Sud della Siria. L’obiettivo è porre fine a settimane di “assedio” e tensioni, scongiurando una nuova operazione militare da parte di Damasco

    Siria: bombardamenti da Daraa ad Afrin

    31 agosto 2021

    Mentre le tensioni nel governatorato meridionale di Daraa non si sono ancora placate, anche nel Nord, nella regione di Aleppo, sono stati registrati bombardamenti, presumibilmente condotti con il sostegno della Russia

    Siria, Daraa: i negoziati “crollano”, ancora scontri e bombardamenti

    30 agosto 2021

    Le tensioni tra l’esercito siriano e gli abitanti di Daraa, governatorato situato nel Sud della Siria, continuano. Fonti locali hanno riferito che l’intesa negoziata dalla Russia è “crollata” dopo che Damasco non ha ceduto sulle proprie condizioni, inclusa la creazione di postazioni militari all’interno di Daraa al-Balad

    Siria: ancora tensioni a Sud, 4 morti

    27 agosto 2021

    Quattro combattenti dell’opposizione siriana sono stati uccisi a Daraa, nel Sud della Siria, venerdì 27 agosto, a seguito di un’imboscata dell’esercito di Damasco. Tra le vittime, vi è anche un comandante del Quinto Corpo, un gruppo armato considerato il braccio armato di Mosca in Siria

    Siria, Daraa: i negoziati falliscono, Damasco invia rinforzi

    26 agosto 2021

    Il governo siriano e i rappresentanti della popolazione di Daraa, regione del Sud della Siria, non hanno trovato un accordo. Il rischio è che l’esercito di Damasco decida di avviare un’operazione militare

    Siria: la Russia entra a Daraa, gli oppositori escono

    25 agosto 2021

    Le negoziazioni per un accordo tra il governo di Damasco e gli abitanti di Daraa, governatorato del Sud della Siria, sono ancora in corso. Nel frattempo, un primo gruppo di ribelli ha già lasciato la regione, mentre la polizia militare russa è entrata nel quartiere “assediato” di Daraa al-Balad, a seguito di tensioni che hanno provocato anche vittime civili

    Siria: esplosione nei pressi di Aleppo, almeno un civile morto

    23 agosto 2021

    Una violenta esplosione ha colpito, lunedì 23 agosto, la cittadina di A’zaz, circa 30 chilometri a Nord-Ovest di Aleppo, nel Nord della Siria. Al momento, il bilancio include almeno un morto e 9 feriti, perlopiù civili, secondo quanto riportato da una fonte medica locale

    Siria: tensioni a Nord-Est, ancora stallo a Sud

    23 agosto 2021

    Le Syrian Democratic Forces hanno minacciato la Turchia di rispondere al recente attacco condotto da Ankara nel Nord-Est della Siria. Nel frattempo, a Sud, i negoziati tra il governo siriano e i rappresentanti di Daraa non hanno ancora portato ad alcun risultato significativo e le forze di Damasco hanno continuato ad inviare rinforzi, facendo presagire una possibile operazione militare

    Siria: Israele ritorna a colpire

    20 agosto 2021

    Le forze di difesa aerea siriana hanno riferito di aver respinto un attacco missilistico, attribuito a Israele, nella tarda serata del 19 agosto. Sono stati diversi gli obiettivi colpiti in Siria, tra cui la periferia della capitale, Damasco

    Siria: bombardamento a Idlib, 5 civili morti

    19 agosto 2021

    Cinque membri di una stessa famiglia sono rimasti uccisi, oggi, giovedì 19 agosto, a seguito di un bombardamento condotto dalle forze siriane contro Idlib, nel Nord-Ovest della Siria

    Siria: presunto attacco di Israele a Quneitra

    18 agosto 2021

    Un forte incendio è divampato nei pressi di Quneitra, nel Sud- Ovest della Siria, a seguito di un attacco missilistico attribuito a Israele. Al momento, non sono state riportate vittime

    Siria: gli ultimi aggiornamenti su Daraa

    17 agosto 2021

    La situazione a Daraa, regione nel Sud della Siria, è ancora tesa. Mentre la Russia prova a mediare un piano per una soluzione a lungo termine, le forze di Damasco hanno inviato ulteriori rinforzi

    Siria: bombardamenti a Daraa nonostante un cessate il fuoco mediato da Mosca

    15 agosto 2021

    Le forze del regime siriano e le milizie filo-iraniane ad esse affiliate hanno bombardato la città controllata dai ribelli di Daraa, il 14 agosto, poche ore dopo la firma di un cessate il fuoco tra le parti mediato dalla Russia

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.