Il commento

    Trump e lo scherzo ai palestinesi

    3 febbraio 2020

    Trump ha fatto uno scherzo ai palestinesi. Alessandro Orsini spiega perchè

    Le sardine e la politica internazionale

    26 gennaio 2020

    Gli sviluppi in Libia hanno mostrato quanto l’Italia sia declinata negli ultimi anni nel Mediterraneo. Tale declino è dovuto al fatto che i tre fattori di base dell’ascesa internazionale sono negativi. I “segreti” del successo di uno Stato sono infatti …

    L’aereo abbattuto e il volto umano dell’Iran

    13 gennaio 2020

    L’Iran ha abbattuto un aereo pieno di civili

    Scoppierà una guerra mondiale?

    8 gennaio 2020

    Molti temono che possa scoppiare una nuova guerra mondiale. Esiste realmente una simile possibilità?

    L’Iran e il dilemma della dignità

    7 gennaio 2020

    Alessandro Orsini, direttore di Sicurezza Internazionale, elabora il concetto di “dilemma della dignità” per prevedere quale sarà la reazione dell’Iran all’uccisione di Soleimani

    L’uccisione di Soleimani cambierà tutto?

    5 gennaio 2020

    Trump ha ordinato di uccidere il generale Qassem Soleimani, un eroe nazionale per milioni di iraniani. È dunque ovvio che un intero popolo sia attraversato da sentimenti impetuosi di odio e di vendetta, che destano impressione. Tuttavia, nessuna analis …

    I colpevoli ritardi dell’Italia in Libia

    30 dicembre 2019

    È una corsa contro il tempo. Haftar sta tentando l’assalto finale a Tripoli, spaventato dall’offensiva diplomatica dell’Italia. Conte, a sua volta spaventato da Haftar, è diventato un vortice di incontri. Mai il premier italiano era stato così frenetic …

    La Libia e il declino dell’Italia nel Mediterraneo

    16 dicembre 2019

    L’Italia ha un gran lavoro da fare per recuperare le posizioni perse nel Mediterraneo

    Libia: l’Italia deve prendere una decisione

    12 dicembre 2019

    In Libia si è creata una situazione terribile perché la pace non è più possibile

    Un’analisi dell’attentato terroristico a Londra

    2 dicembre 2019

    Londra è stata colpita da un lupo solitario, Usman Khan.  Quando si conduce un’analisi per verificare il livello di pericolo che incombe su una città, i primi elementi da considerare sono tre. Il primo riguarda il tipo di arma utilizzata che, in entram …

    Tensioni tra Italia e Cina sulla crisi di Hong Kong

    2 dicembre 2019

    I rapporti tra la Cina e l’Italia sono scossi da un’improvvisa tensione. Pechino ha accusato l’Italia di volersi intromettere nella crisi di Hong Kong, schierandosi al fianco dei manifestanti democratici: “Grave errore, l’Italia non ha alcun diritto d’ …

    Capire la crisi di Hong Kong

    25 novembre 2019

    Dietro la rivolta di Hong Kong si gioca una delle partite internazionali più importanti del nostro tempo. Per ridurre la sua complessità, occorre uno sforzo d’immaginazione. S’immagini che la Sicilia e la Sardegna siano cadute sotto il controllo di un …

    La crisi di Hong Kong

    20 novembre 2019

    Hong Kong è in rivolta. I manifestanti hanno avanzato alcune richieste che, se accolte, porrebbero fine al dominio che la Cina è riuscita a riconquistare nel 1997, dopo oltre 150 anni di dominio britannico. È infatti con la forza che Londra aveva strap …

    La crisi nascosta tra Stati Uniti e Corea del Sud

    19 novembre 2019

    La Corea del Nord è diventato un buon affare per Trump. Il fatto che Kim Jong-un abbia acquisito la bomba atomica consente a Trump di trasformare l’esercito americano in una “guardia privata” da pagare in cambio di protezione. Trump sta infatti chieden …

    L’uccisione di al-Baghdadi e la sicurezza delle città europee

    3 novembre 2019

    L’uccisione di al Baghdadi porta una buona notizia nel presente e una meno buona nel futuro. Nel breve periodo, giunge la conferma che l’esercito americano è più forte di qualsivoglia organizzazione terroristica. Gli Stati Uniti hanno avuto un ruolo de …

    L’Europa sarà colpita dall’ISIS?

    21 ottobre 2019

    La fuga dei combattenti dell’ISIS dalle carceri siriane spaventa l’Europa, che teme nuovi attentati. Alessandro Orsini, direttore di Sicurezza Internazionale, analizza la minaccia

    Erdogan e il cessate il fuoco

    18 ottobre 2019

    Erdogan ha accolto la richiesta di Trump per un cessate il fuoco di cinque giorni in modo da favorire il ritiro dei curdi dalle aree bombardate. Gli accordi prevedono che, una volta avvenuto il ritiro dei curdi dal nord della Siria, eliminando ogni pos …

    Il premier dell’Etiopia riceve il Nobel

    16 ottobre 2019

    Aby Ahmed, premier dell’Etiopia, ha ricevuto il Nobel alla pace perché incarna il sogno liberale che un solo uomo possa trasformare una dittatura in una democrazia nel rispetto dei diritti umani. La lista dei meriti elencati dal comitato che gli ha con …

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.