Cina

    Il fatto più importante della settimana, UE e Cina

    26 marzo 2021

    Il 22 marzo, l’Unione Europea ha imposto sanzioni ai danni di quattro funzionari cinesi accusati di abusi contro la minoranza degli Uiguri. Si tratta delle prime misure punitive europee contro Pechino dal 1989

    Taiwan produrrà missili a lungo raggio

    26 marzo 2021

    Il ministro della Difesa di Taiwan, Chiu Kuo-cheng, il 25 marzo, ha affermato che lo sviluppo di capacità d’attacco a lungo raggio è una priorità per l’isola, annunciando la produzione di massa di missili di tale tipo

    Roma: l’ambasciatore cinese protesta contro le sanzioni UE per lo Xinjiang

    25 marzo 2021

    L’ambasciatore cinese a Roma, Li Junhua, ha affermato che i legislatori italiani dovrebbero recarsi nello Xinjiang per controllare se gli uiguri stiano subendo veramente un “genocidio”. Li ha poi presentato le proprie rimostranze alla Farnesina per le sanzioni adottate dall’UE contro la Cina

    Riad: la Cina inizia un tour diplomatico in Medio Oriente

    25 marzo 2021

    Il Ministro degli Esteri cinese, Wang Yi ha iniziato un tour di sette giorni in Medio Oriente il 24 marzo. Wang si recherà in Arabia Saudita, in Turchia, in Iran, negli Emirati Arabi Uniti (UAE), in Bahrain e in Oman

    Energia, GNL: cresce la domanda di Pechino, Mosca risponde

    25 marzo 2021

    La società indipendente russa Novatek ha raggiunto, mercoledì 24 marzo, un accordo con la Cina sull’incremento della fornitura di Gas Naturale Liquefatto (GNL). L’intesa è da inserire nel quadro del progetto Novatek “Arctic LNG2”, grazie al quale la società russa fornirà a Pechino, nell’arco di 15 anni, oltre 3 milioni di tonnellate di GNL

    I progetti della Cina in Ghana destano preoccupazioni ambientali

    24 marzo 2021

    L’ambasciatore cinese in Ghana, Lu Kun, ha incontrato il governatore della regione di Brong-Ahafo, situata nel centro-Sud del Ghana, con il quale ha parlato del rafforzamento delle relazioni economiche e commerciali della regione con la Cina. Tuttavia, di recente, sono state proprio le relazioni e gli accordi conclusi con Pechino dal Ghana a suscitare numerose preoccupazioni, soprattutto dal punto di vista ambientale

    USA: la Cina potrebbe riprendere Taiwan prima del previsto

    24 marzo 2021

    Il comandante della flotta del Pacifico degli USA, John Christopher Aquilino, ha affermato, il 23 marzo, che per la Cina continentale riprendere Taiwan è una priorità e che Pechino potrebbe quindi “invadere” l’isola prima del previsto

    Cina: Shenzhen adotta il “prodotto ecosistemico lordo” GEP

    24 marzo 2021

    L’ufficio per l’ambiente e l’ecologia della città di Shenzhen ha reso noto alla stampa, il 24 marzo, che la città non utilizzerà più il PIL come unico indice per misurare lo sviluppo avendo adottato anche il prodotto ecosistemico lordo, o Gross ecosystem product (GEP)

    Mar cinese Meridionale: la Cina amplia la scogliera di Subi

    24 marzo 2021

    La Cina avrebbe bonificato appezzamenti di terreno per ampliare la scogliera di Subi, facente parte dell’arcipelago delle isole Spratly, secondo quanto mostrato da immagini satellitari scattate dall’azienda di tecnologia spaziale statunitense Maxar e pubblicate da South china Morning Post, il 24 marzo

    Cina: il primo Paese al mondo per investimenti esteri non-finanziari ricevuti

    24 marzo 2021

    Il valore totale dell’utilizzo effettivo di investimenti esteri in Cina nel 2020 ha raggiunto 999,98 miliardi di yuan, registrando una crescita del 6,2%Tra questi, quelli che non hanno interessato il settore finanziario hanno avuto una crescita del 4,5%, attestandosi al primo posto al mondo

    Gli USA supportano il Canada contro la Cina

    23 marzo 2021

    Il 23 marzo, gli Stati Uniti hanno riferito che continuano ad essere preoccupati per la mancanza di trasparenza nel processo dei due cittadini canadesi detenuti in Cina

    Gli USA sostengono le Filippine contro la Cina

    23 marzo 2021

    Gli Stati Uniti hanno affermato di sostenere le Filippine nell’ultima disputa insorta tra il Paese e la Cina rispetto alla presenza di 220 imbarcazioni cinesi nella zona economica esclusiva di Manila e hanno accusato Pechino di utilizzare “milizie militari” per “intimidire, provocare e minacciare altre Nazioni”

    Cina-Corea del Nord: il legame che “farà invidia al mondo”

    23 marzo 2021

    Il leader della Corea del Nord e segretario del Partito dei lavoratori di Corea, Kim Yong Un, ha promesso al presidente cinese e segretario del Partito comunista cinese, Xi Jinping, che rafforzerà le proprie relazioni con Pechino in modo da creare un legame “che faccia invidia la mondo interno”

    Russia-Cina: colloqui strategici tra i ministri degli Esteri

    23 marzo 2021

    Il ministro degli Affari Esteri della Federazione Russa, Sergej Lavrov, si è recato, il 22 marzo, in visita ufficiale in Cina per incontrare l’omologo cinese, Wang Yi. Nel suo intervento introduttivo, quest’ultimo ha affermato che la cooperazione tra Mosca e Pechino è sempre più stretta grazie al “Trattato di buon vicinato e cooperazione amichevole” tra i due Paesi

    Sri Lanka e Cina: accordo tra banche centrali, continuano i progetti di sviluppo

    23 marzo 2021

    La Banca centrale dello Sri Lanka e la Banca del Popolo della Cina hanno siglato un accordo per il cambio di valuta dal valore di 1,5 miliardi di dollari, che avrà una validità di tre anni. Intanto, due aziende cinesi hanno completato il progetto di fornitura idrica Katana, nella città di Negombo

    Russia, Lavrov: asse Mosca-Pechino sempre più forte

    23 marzo 2021

    In occasione della sua visita nella Repubblica Popolare cinese, il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, ha rilasciato, il 22 marzo, un’intervista in cui ha spiegato l’ottimo stato delle relazioni bilaterali tra i due Paesi

    UE, GB e USA uniti contro la Cina sullo Xinjiang

    22 marzo 2021

    Lo stesso giorno in cui l’Unione Europea ha imposto le prime sanzioni contro la Cina dal 1989, anche la Gran Bretagna e gli Stati Uniti hanno annunciato nuove misure punitive contro Pechino per violazioni dei diritti umani nello Xinjiang

    La Cina cerca di contrastare il crollo della fertilità

    22 marzo 2021

    La Cina ha iniziato a adottare la cosiddetta “Strategia nazionale per rispondere positivamente l’invecchiamento della popolazione”, secondo quanto riferito dal quotidiano del Popolo il 22 marzo, attenendosi al 14esimo piano quinquennale 2021-25 e agli obietti per la visione 2035

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.