Mali

    Mali: cosa sappiamo del rapimento del giornalista francese

    12 maggio 2021

    Il rapimento in Mali del giornalista francese, Olivier Dubois, è stato effettuato dagli stessi militanti, affiliati ad AQIM, ritenuti responsabili dell’uccisione di 3 europei in Burkina Faso. Un quadro della diffusa instabilità nel Sahel

    L’intervento italiano per pacificare il Nord del Mali

    10 maggio 2021

    Appena un mese dopo la sua visita in Mali, il ministro degli Affari Esteri italiano, Luigi di Maio, ha incontrato il ministro dei Maliani all’Estero e dell’Integrazione Africana, Al Hamdou Ag Ilène, con il quale ha presenziato a Roma alla firma di un accordo di pace tra le comunità del Nord del Mali

    Niger: attacco letale nella regione di Tillabéri

    5 maggio 2021

    La notte tra il 4 e il 5 maggio, almeno 16 soldati nigerini e 4 civili sono stati uccisi in un attacco armato nella città di Banibangou, situata nella regione Nord-occidentale di Tillabéri, al confine con il Mali. Si tratta del secondo assalto in quattro giorni

    ONU: 29 milioni di persone hanno bisogno di assistenza umanitaria nel Sahel

    28 aprile 2021

    Secondo le Nazioni Unite, ad oggi, 29 milioni di persone hanno bisogno di assistenza umanitaria nei Paesi del Sahel, una regione colpita, ormai da quasi un decennio, da una violenta insurrezione che ha causato lo sfollamento interno di 2 milioni abitanti

    Mali: continuano gli attacchi contro i soldati dell’ONU

    26 aprile 2021

    Il 25 aprile, 3 soldati dell’operazione di peacekeeping dell’ONU in Mali (MINUSMA) sono rimasti gravemente feriti a seguito di un attacco missilistico ad una base militare nel Nord del Mali, dove, dal 2012, il Paese lotta contro un’insurrezione jihadista

    Il governo tedesco approva lo stanziamento di nuove truppe in Mali

    23 aprile 2021

    Il governo tedesco ha approvato lo stanziamento di ulteriori truppe a supporto della missione europea nel Paese africano e ha approvato l’estensione della partecipazione alla Missione Multidimensionale di Stabilizzazione Integrata delle Nazioni Unite in Mali (MINUSMA)

    Niger: ancora attacchi contro i civili nella pericolosa zona “tri-border”

    19 aprile 2021

    Il 17 aprile, almeno 19 civili sono stati uccisi da un gruppo di uomini armati in un villaggio del Niger occidentale. Si tratta dell’ennesimo assalto nella pericolosa zona definita come “tri-border area”, dove convergono i confini di Burkina Faso, Niger e Mali, una regione costantemente presa di mira dai militanti islamisti che operano nel Sahel

    Mali: elezioni previste a febbraio del 2022

    15 aprile 2021

    Il 15 aprile, il governo di transizione del Mali ha annunciato che le elezioni presidenziali e legislative si terranno a febbraio del 2022, nel rispetto degli impegni presi con la comunità internazionale, a seguito del colpo di Stato militare del 18 agosto 2020

    Mali: l’omicidio di un ex leader dei ribelli aumenta la tensione

    14 aprile 2021

    Il 13 aprile, un gruppo di uomini armati non identificati ha ucciso Sidi Brahim Ould Sidati, il leader di una coalizione di indipendentisti tuareg e nazionalisti arabi del Mali, che aveva firmato l’accordo di pace di Algeri del 2015, che aveva messo fine al conflitto separatista nel Nord del Paese

    Sahel: il costo umano delle operazioni anti terrorismo

    14 aprile 2021

    Una ricerca dell’Institute on Security Studies (ISS) mostra come le forze locali e straniere schierate per combattere il terrorismo nel Sahel stiano facendo sempre più vittime civili

    Italia-Mali: Di Maio in missione a Bamako

    8 aprile 2021

    Il ministro degli Esteri italiano, Luigi Di Maio, si è recato in Mali, giovedì 8 aprile, per una visita di due giorni volta a rafforzare la collaborazione in materia migratoria e di sicurezza. L’agenda del ministro prevede, tra oggi e domani, una serie di incontri di alto livello a Bamako, capitale del Paese africano

    Mali: oltre 40 terroristi uccisi in una controffensiva di MINUSMA

    6 aprile 2021

    In Mali, più di 40 jihadisti, tra cui un comandante senior del Gruppo per il Supporto dell’Islam e dei Musulmani (GSIM), un affiliato di al-Qaeda attivo nel Sahel, sono stati uccisi in una controffensiva lanciata dai caschi blu delle Nazioni Unite dopo un attacco contro la base della missione avvenuto il 2 aprile

    Mali: uccisi 4 soldati dell’Onu

    3 aprile 2021

    La missione dell’Onu in Mali (MINUSMA) ha reso noto che 4 membri della missione di peacekeeping provenienti dal Ciad sono stati uccisi in un attacco contro una base della MINUSMA condotto da terroristi armati nella cittadina di Aguelhok

    Come il Mali occidentale potrebbe diventare una “miniera d’oro” per i terroristi

    2 aprile 2021

    Una ricerca dell’Institute on Security Studies mostra come una fiorente economia di estrazione dell’oro a Kayes, nel Mali occidentale, offre ai gruppi estremisti violenti l’opportunità di espandersi, sia in numero sia in capacità operativa

    Mali: indagine dell’ONU accusa la Francia di attacchi aerei contro civili

    30 marzo 2021

    Un rapporto delle Nazioni Unite ha concluso, martedì 30 marzo, che la Francia è responsabile di aver ucciso un gruppo di 19 civili in seguito ai raid aerei effettuati, il 3 gennaio, nel Mali centrale. L’indagine dell’ONU contraddice pertanto le affermazioni francesi secondo cui sarebbero stati colpiti solo militanti islamisti nell’offensiva

    Lo Stato Islamico rivendica un attacco in Mali

    22 marzo 2021

    Lo Stato Islamico nel Grande Sahel (ISGS) ha rivendicato la responsabilità di un attacco avvenuto il 15 marzo in Mali, in cui hanno perso la vita 33 soldati maliani

    Mali: duplice attacco alle forze maliane nel Nord

    17 marzo 2021

    Il 15 marzo, decine di soldati delle Forze Armate Maliane (FAM) sono stati uccisi da militanti islamisti in due attacchi diversi, entrambi nella regione settentrionale di Gao. Si tratta del quinto attacco alle FAM nelle ultime settimane.

    Visita del presidente del Mali in Algeria

    16 marzo 2021

    Il 13 marzo, il presidente del Governo ad interim del Mali, Bah N’Daw, si è recato ad Algeri, capitale dell’Algeria, per discutere degli affari bilaterali tra le due nazioni

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.