Maria Grazia Rutigliano

Autori

Maria Grazia Rutigliano è analista di ricerca presso l’Osservatorio sulla Sicurezza Internazionale e assistente alla cattedra di Sociology of Terrorism del Dipartimento di Scienze Politiche della Luiss Guido Carli. È autrice di: “Il terrorismo nella regione del Lago Ciad”, in Il terrorismo in Africa, a cura di Alessandro Orsini (Luiss University Press 2019). Attualmente, sta conducendo una ricerca sulla diplomazia statunitense in Afghanistan. Si è laureata con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, con una tesi in Storia del Medio Oriente Moderno. Ha poi conseguito la laurea magistrale in Relazioni Internazionali, con la votazione di 110 e lode, presso la Luiss Guido Carli, con una tesi incentrata sull’applicazione del Diritto Internazionale. Durante il suo percorso universitario ha soggiornato all’estero per ragioni di studio e ricerca. Ha completato un semestre presso l’Université Paris I Panthéon-Sorbonne, in Francia, uno presso l’Al-Quds University, in Cisgiordania, e uno presso l’Ecole de Gouvernance et d’Economie di Rabat, in Marocco. Ha, inoltre, preso parte ad un progetto in collaborazione con il Ministero della Difesa Italiano, durante il quale ha soggiornato presso il Multinational Battle Group West della NATO Kosovo Force a Pristina, in Kosovo. 

Contatto: mgrutigliano@luiss.it 

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.