Afghanistan: tutti i ministri del nuovo governo dei talebani

Pubblicato il 8 settembre 2021 alle 9:09 in Afghanistan Asia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Dopo oltre due settimane di vuoto di potere nel Paese, la sera del 7 settembre, i talebani hanno annunciato un governo provvisorio. La stampa locale afghana ha diffuso la lista completa di tutti i ministri ad interim. 

Il mullah Hassan Akhund è stato nominato capo di Stato, quindi primo ministro, i mullah Baradar e Mawlawi Hannafi come suoi vice. Il leader religioso dei talebani, il mullah Hibatullah Akhundzada, poche ore dopo l’annuncio del nuovo governo, ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che il nuovo esecutivo inizierà immediatamente i suoi lavori. Tuttavia, non è chiaro quale sarà il suo ruolo nel Paese. “Assicuro a tutti i connazionali che i rappresentanti lavoreranno duramente per sostenere le regole islamiche e legge della sharia nel Paese, proteggendo i più alti interessi, proteggendo i confini dell’Afghanistan e garantendo pace, prosperità e sviluppo duraturi”, ha dichiarato, aggiungendo che il nuovo governo rimane impegnato nella protezione dei diritti umani. “L’Emirato islamico adotterà misure serie ed efficaci per proteggere i diritti umani, i diritti delle minoranze e i diritti dei gruppi svantaggiati nel quadro delle esigenze della sacra religione dell’Islam”, si legge nella nota.

Il nuovo gabinetto è composto da:

• Primo Ministro: Mullah Hassan Akhund

• Vice: Mullah Baradar

• Vice: Mawlavi Hannafi

• Vice Ministro della Difesa: Mullah Yaqoub

• Vice Ministro degli Interni: Serajuddin Haqqani

• Vice Ministro degli Affari Esteri: Mawlawi Amir Khan Muttaqi

• Ministro delle Finanze: Mullah Hedayatullah Badri

• Vice Ministro dell’Istruzione: Mawlawi Noorullah Munir

• Vice Ministro dell’Informazione e della Cultura: Mullah Khairullah Khairkhah

• Vice Ministro dell’Economia: Qari Din Hanif

• Ministro dell’Hajj: Mawlawi Noor Mohammad Saqib

• Vice Ministro della Giustizia: Abdul Hakim Sharie

• Ministro delle Frontiere e degli Affari Tribali: Mullah Noorullah Noori

• Ministro per la Riabilitazione e lo Sviluppo Rurale: Mullah Mohammad Younus Akhundzada

• Ministro del Lavoro Pubblico: Mullah Abdul Manan Omari

• Ministro delle Miniere e del Petrolio: Mullah Mohammad Esa Akhund

• Ministro dell’Acqua e dell’Energia: Mullah Abdul Latif Mansoor

• Ministro dell’Aviazione Civile e dei Trasporti: Mullah Hamidullah Akhundzada

• Ministro dell’Istruzione Superiore: Abdul Baqi Haqqani

• Ministro delle Telecomunicazioni: Najibullah Haqqani

• Vice Ministro dei Rifugiati: Khalilurahman Haqqani

• Direttore dell’Intelligence: Abdul Haq Wasiq

• Direttore della Banca Centrale: Haji Mohammad Idris

• Direttore dell’Ufficio Amministrativo del Presidente: Ahmad Jan Ahmady

• Ministro di Dawat-u-Ershad: lo sceicco Mohammad Khalid

• Vice Ministro della Difesa: Mullah Mohammad Fazil

• Capo di Stato Maggiore dell’Esercito: Qari Fasihuddin

• Vice Ministro degli Esteri: Sher Mohammad Abbas Stanekzai

• Vice Ministro degli Interni: Mawlawi Noor Jalal

• Vice Ministro dell’Informazione e della Cultura: Zabihullah Mujahid

• Primo vice del dipartimento di intelligence: Mullah Tajmir Javad

• Vice Amministrativo del Dipartimento di Intelligence: Mullah Rahmatullah Najeeb

• Vice Ministro degli Interni per la lotta al narcotraffico: Mullah Abdulhaq Akhund

 

Leggi Sicurezza Internazionale, il quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Maria Grazia Rutigliano

di Redazione