Malesia: il premier annuncia il nuovo governo

Pubblicato il 27 agosto 2021 alle 10:05 in Asia Malesia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il nuovo primo ministro della Malesia, Ismail Sabri, appartenente allo United Malays National Organization (UMNO), ha annunciato la sua squadra di governo, formata da 31 ministri e 38 vice ministri, il 27 agosto. Ismail ha mantenuto molte delle posizioni già assegnate durante il precedente governo del premier Muhyiddin Yassin mentre, a livello di forze politiche,  il nuovo esecutivo sarà dominato da UMNO.

Tra gli incarichi preservati, Tengku Zafrul Aziz manterrà il ruolo di ministro delle Finanze, lo stesso faranno il ministro del Commercio Internazionale e dell’Industria, Azmin Ali, il ministro dei Lavori, Fadillah Yusof, il ministro dell’Istruzione, Radzi Jidin, e il ministro della Difesa, Hishammuddin Hussein. L’ex ministro delle Sicenze della Tecnologia e dell’Innovazione, Khairy Jamaluddin, invece, guiderà il Ministero della Salute. Khairy è stato il ministro di coordinamento per il programma nazionale di immunizzazione dal coronavirus e sarà sostituito da Adham Baba, che aveva guidato la sanità e che si farà carico dell’ex portfolio di Khairy.

Ismail ha affermato di sperare che la nomina del governo infonderà nuova fiducia affinché il Paese si unisca nella lotta contro il coronavirus e nella liberazione delle famiglie malesi dalla povertà causata dalla pandemia. Ismail ha promesso che farà in modo che il suo esecutivo enfatizzi una cultura del lavoro ad alte prestazioni e ogni ministero dovrà fare pianificazioni a breve e lungo termine e raggiungere tale obiettivo, dimostrando i risultati conseguiti nei primi cento giorni.

Il governo di Ismail dovrà affrontare più questioni, prima fra tutte il contenimento del coronavirus e la rivitalizzazione dell’economia. La Malesia è il Paese con il più alto numero di contagi pro-capite della regione del Sud-Est Asia. Il 26 agosto, il Paese ha registrato 24.599 nuovi casi e 393 decessi. Al contempo, però, il programma di vaccinazione sta proseguendo con circa la metà dei 32 milioni di malesi che sono stati totalmente immunizzati.

Le somiglianze del governo di Ismail con quelle di Muhyiddin, il quale si è dimesso il 16 agosto a conclusione di una crisi di governo, hanno innescato alcune critiche tra l’opposizione.

L’annuncio della squadra di governo è arrivato ad una settimana dalla nomina di Ismail come premier del 20 agosto scorso, quando la Conferenza dei governanti, che comprende i nove sovrani malesi degli Stati monarchici del Paese e i quattro governatori dei restanti Stati, aveva confermato il duo incarico già approvato dal Parlamento. Il 61enne Ismail aveva già ottenuto l’appoggio di 114 parlamentari il 19 agosto, assicurandosi la maggioranza. Il Parlamento malese è composto di 222 sedute, due delle quali sono al momento vacanti. Per questo, per ottenere una maggioranza semplice per formare un governo sono sufficienti 111 parlamentari.

Il nome di Ismail era già emerso il 16 agosto scorso, quando il primo ministro Muhyiddin Yassin e il suo governo avevano rassegnato le proprie dimissioni al culmine di una crisi politica iniziata con il ritiro della fiducia per Muhyiddin da parte di 15 tra i parlamentari di UMNO al governo. Muhyiddin, appartenente al partito Bersatu, era diventato primo ministro della Malesia dopo che, il 24 febbraio 2020, era caduto l’esecutivo guidato dall’alleanza Pakatan Harapan con a capo l’ex-premier, Mahathir Mohamad, quando molti dei suoi membri si erano uniti ad altri partiti dell’opposizione portando l’ex primo ministro alle dimissioni. Quest’ultimo, a sua volta, era al potere dalle elezioni dell’8 maggio 2018, che aveva vinto contro la coalizione del Barisan Nasional, dominata da UMNO, che aveva governato la Malesia per sei decenni.

La nomina di Ismail ha determinato il ritorno all’apice del governo di UMNO, partito che aveva a guidato la Malesia dal 1957 al 2018, dopo tre anni di assenza. Il partito aveva perso le elezioni del 2018 in seguito allo scandalo del fondo sovrano malese 1Malaysia Development Berhad (1MDB).

Leggi Sicurezza Internazionale, il quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Camilla Canestri, interprete di cinese e inglese

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.