Lukashenko: il caso Navalny è una montatura dei servizi tedeschi e polacchi

Il presidente della Bielorussia Aleksandr Lukashenko ha annunciato che è stata intercettata una conversazione tra Berlino e Varsavia, il cui contenuto indica che le informazioni sull’avvelenamento di Aleksej Navalny sono state falsificate per scoraggiare Putin dall’intervenire in Bielorussia