Colombia e USA annunciano nuova fase del Plan Colombia con investimenti sociali

Pubblicato il 19 agosto 2020 alle 6:22 in Colombia USA e Canada

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

I governi della Colombia e degli Stati Uniti hanno annunciato il lancio dell’iniziativa Colombia Crece, come parte del nuovo Plan Colombia che manterrà la lotta al narcotraffico e alle organizzazioni criminali che lo caratterizza dal 1999, ma che da ora in poi includerà anche gli investimenti sociali per le comunità colpite dalla violenza.

“Tutti conoscono il Plan Colombia e quanto sia importante per le relazioni tra Stati Uniti e Colombia, e ora stiamo parlando del Nuovo Plan Colombia per concentrarci sullo sviluppo economico e sulla sicurezza della Colombia. Stiamo portando gli aiuti al livello successivo”, ha dichiarato Adam Boehler, presidente della United States International Development Finance Corporation.

Bohler faceva parte della commissione statunitense che ha visitato la Colombia il 17 agosto e che si è incontrata a Palacio de Nariño con il presidente colombiano Iván Duque e con rappresentanti della sua amministrazione.

“Siamo qui per lanciare la prossima fase dell’iniziativa di crescita economica Colombia-Stati Uniti, che si concentrerà sugli aspetti chiave per garantire la crescita nel 21° secolo della Colombia, lo stato di diritto, la sicurezza, le infrastrutture, lo sviluppo rurale e la democrazia”, ha dichiarato il capo della delegazione Robert O’Brien, consigliere per la sicurezza nazionale, al termine dell’incontro con Duque.

“Gli Stati Uniti sosterranno tutti gli sforzi della Colombia per garantire la sicurezza nel Paese, combattere le organizzazioni criminali, e così facendo contribuiremo a consolidare le condizioni per garantire la crescita economica della Colombia”, ha aggiunto O’Brien.

Il piano Colombia Crece si concentrerà su un nuovo programma di cooperazione per allocare risorse per lo sviluppo delle regioni, migliorare le infrastrutture in generale nelle regioni più colpite dalla violenza e rafforzare la lotta contro il traffico di droga, fornendo incentivi affinché i contadini possono sostituire le coltivazioni illegali con quelle legali.

Duque ha ringraziato gli Stati Uniti per il sostegno alla Colombia e ha affermato di apprezzare la collaborazione nella lotta contro il crimine sostenendo gli investimenti sociali nel Paese.

“Il governo degli Stati Uniti non solo ha visto l’importanza per il nostro popolo di continuare a combattere il traffico di droga e il terrorismo, ma ha anche visto l’importanza per il nostro Paese di combinare questi sforzi di sicurezza e giustizia con investimenti sociali nelle regioni maggiormente colpite dalla violenza”, ha affermato Duque.

Il Plan Colombia è nato nel 1999 durante le amministrazioni del presidente colombiano Andrés Pastrana (1998-2002) e dell’americano Bill Clinton (1993-2001) con l’obiettivo di generare una rivitalizzazione sociale ed economica, porre fine al conflitto armato in Colombia e creare una strategia di lotta contro il traffico di droga.


Leggi Sicurezza Internazionale il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Italo Cosentino, interprete di spagnolo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.