Aereo turco con rifornimenti contro COVID-19 arriverà in Venezuela il 17 luglio

Pubblicato il 15 luglio 2020 alle 13:00 in Turchia Venezuela

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha annunciato che tra due giorni un aereo arriverà nel Paese dalla Turchia con forniture e attrezzature mediche per combattere la pandemia di COVID-19.

“Un aereo dalla Turchia arriverà venerdì 17 luglio con respiratori polmonari, test PCR, tute per la biosicurezza e diverse tonnellate di materiale sanitario. Grazie alla nostra amata sorella Turchia e al presidente Recep Tayyip Erdogan”, ha dichiarato Nicolás Maduro durante una trasmissione sul canale televisivo statale venezuelano.

All’inizio del mese, il Venezuela e la Turchia hanno firmato un trattato per la cooperazione e lo sviluppo commerciale che entrerà in vigore il prossimo 31 agosto per rafforzare ancora di più lo scambio tra le due nazioni.

Caracas e Ankara intrattengono ottime relazioni bilaterali dal 1999, un legame che si è rafforzato sempre di più durante il mandato del defunto presidente Hugo Chávez (1998-2013).

Oltre agli aiuti dalla Turchia, il governo venezuelano ha inoltre dichiarato che da quando sono stati rilevati i primi casi di COVID-19 nel Paese, gli aiuti umanitari sono stati ricevuti dalla Russia, dalla Cina e dalle Nazioni Unite.

Ad oggi, il paese latinoamericano registra 10.010 infezioni e 96 decessi per COVID-19.


Leggi Sicurezza Internazionale il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Italo Cosentino, interprete di spagnolo

di Redazione