Medici cubani viaggiano in Azerbaigian per contribuire alla lotta contro il COVID-19

Pubblicato il 13 luglio 2020 alle 13:00 in Azerbaigian Cuba

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Cuba ha inviato una brigata medica composta da 115 professionisti della salute in Azerbaigian, la quale collaborerà con le autorità sanitarie azere nell’affrontare la pandemia di COVID-19 nella nazione caucasica.

“115 professionisti della salute partiranno oggi per l’Azerbaigian per aiutare il Paese nella lotta contro il Covid-19. La Brigata Henry Reeve condividerà l’esperienza di Cuba contro la pandemia e rafforzerà la cooperazione che questi tempi richiedono”, ha scritto il ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodríguez Parrilla, sul suo account Twitter.

La notizia è stata annunciata anche dal primo vice ministro del Commercio e degli Investimenti Esteri, Ana Teresita González, la quale ha precisato che si tratta della prima volta che Cuba fornisce assistenza medica all’Azerbaigian.

“Salutiamo la brigata Henry Revee che questa volta si recherà in Azerbaigian, dove offriremo per la prima volta la nostra cooperazione medica. 115 professionisti della salute contribuiranno a combattere il COVID-19 nella terra azera, dove porteranno in alto i valori più preziosi della Patria, ha commentato González su Twitter.

Secondo i dati forniti dalle autorità sanitarie azere, nell’ex repubblica sovietica sono stati segnalati più di 22.000 casi positivi e circa 300 decessi.

Attualmente, Cuba mantiene brigate sanitarie del contingente internazionale di medici specializzati in situazioni di catastrofe e gravi epidemie “Henry Reeve” in oltre 30 paesi, su richiesta dei loro governi, per aiutare a mitigare gli effetti della pandemia del nuovo coronavirus SARS CoV-2, che finora ha ucciso oltre 570.000 persone in tutto il mondo.


Leggi Sicurezza Internazionale il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Italo Cosentino, interprete di spagnolo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.