India: ufficiali di polizia uccisi in una sparatoria

Pubblicato il 3 luglio 2020 alle 20:20 in Asia India

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Almeno 8 poliziotti sono stati uccisi nello stato indiano settentrionale dell’Uttar Pradesh dopo che un gruppo di aggressori ha aperto il fuoco mentre gli ufficiali stavano cercando di arrestare un sospetto omicida. L’imboscata, effettuata venerdì 3 luglio, ha avuto luogo nel villaggio di Bikaru, vicino alla città di Kanpur, a circa 80 km a Sud-Ovest della capitale dello Stato, Lucknow.

Awanish Awasthi, portavoce del governo dell’Uttar Pradesh, ha riferito che il gruppo di criminali ha bloccato la strada e sparato contro i poliziotti mentre si avvicinavano al villaggio per arrestare un sospetto criminale, Vikas Dubey. Questultimo è da diverso tempo ricercato dalle autorità per il presunto omicidio, nel 2001, di un politico e ministro di stato, nonché per il coinvolgimento in almeno altri 50 casi penali.

Cinque agenti sono rimasti feriti nellaggressione e la banda è fuggita prima che i rinforzi della polizia potessero raggiungere la zona, ha dichiarato Awasthi, aggiungendo che il sospettato “aveva il supporto di tutto il villaggio in quanto stavano sparando da diversi tetti”.

Prashant Kumar, un altro poliziotto di alto livello, ha affermato che gli aggressori, che si ritiene siano stati sette o otto, sembravano essere armati con armi semiautomatiche. “È stato un attacco pianificato”, ha detto Kumar ai giornalisti.

Secondo Indianexpress.com, due membri della banda sono morti in ospedale dopo una sparatoria tra gli assalitori e un’altra squadra di polizia che si era precipitata sul posto per fornire supporto. Nel frattempo, è stata avviata un’operazione di indagine per rintracciare gli aggressori.

L’Uttar Pradesh, con una popolazione di 230 milioni, è uno degli stati più poveri dell’India. È considerato una delle aree con maggiore illegalità e la più alta incidenza di rapine a mano armata, rapimenti per riscatto e crimini contro le donne, secondo il National Crime Record Bureau.

Leggi Sicurezza Internazionale, il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Chiara Gentili

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.