Coronavirus in Brasile: in un mese quintuplicato il numero delle vittime

Pubblicato il 2 giugno 2020 alle 12:24 in America Latina Brasile

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il Paese sudamericano si trova ad affrontare una situazione drammatica, con oltre 500.000 contagi e quasi 30.000 vittime.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, è salito a 29.937 il bilancio delle vittime di COVID-19 in Brasile, con un aumento su base giornaliera di 623 casi di decesso. Lo riferisce il Ministero della Salute brasiliano in un comunicato ufficiale.

Nel giro di un mese, il numero dei morti è sostanzialmente quintuplicato, dal momento che al 1 di maggio i decessi erano 6.329.

Continuano a destare preoccupazione anche le cifre relative ai nuovi contagi, che non accennano a calare, con un incremento giornaliero di 12.247, un record, per un totale complessivo di 526.447 positivi dall’inizio della pandemia.

Nelle ultime settimane il Brasile ha fatto un netto balzo in avanti nella classifica dei Paesi più colpiti dalla pandemia di SARS-CoV2, passando al secondo posto per numero di contagiati dietro ai soli USA e al quarto per numero di vittime.

Contestualmente, l’OMS ha lanciato un allarme, riferendo che il subcontinente americano, così come l’Africa, si stanno rapidamente trasformando nei focolai di maggiore entità a livello planetario. Stiamo assistendo di fatto ad uno spostamento dell’epicentro della pandemia, dal vecchio continente alle Americhe. Dopo l’aumento esponenziale dei casi in Brasile, nelle ultime settimane si è registrato un aumento progressivo di casi anche negli altri paesi della regione.

Nel mondo, secondo l’OMS, almeno 5,8 milioni di persone si sono ammalate e oltre 365 mila sono morte a causa del virus.


Leggi Sicurezza Internazionale il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Italo Cosentino, interprete di portoghese

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.