Coronavirus in Russia: i contagi salgono a 353.427 (+8.946)

Pubblicato il 26 maggio 2020 alle 6:10 in Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il numero dei casi accertati di coronavirus in Russia nelle ultime 24 ore è aumentato di 8.946 unità, portando il totale dei casi di contagi nella Federazione dall’inizio crisi a 353.427.

“Nelle ultime 24 ore sono stati accertati 8.946 nuovi casi di COVID-19 in 84 divisioni amministrative della Federazione, di questi 3.908 asintomatici”, ha riferito il Centro Operativo per la lotta alla diffusione del coronavirus della Federazione Russa nella mattinata di ieri a Mosca.

Nelle ultime 24 ore i pazienti dimessi sono stati 5.499 per un totale di 118.798 guariti, mentre i decessi registrati sono stati 92, portando a 3.633 il numero delle vittime dall’inizio della pandemia.

Nei giorni scorsi il presidente Vladimir Putin ha dichiarato in una conferenza stampa che la situazione legata al COVID-19 in Russia è in fase di stabilizzazione.

Sono 187 i paesi colpiti dalla pandemia di COVID-19. In totale, secondo le statistiche della Johns Hopkins University, il numero di casi ha superato i cinque milioni di persone.

Secondo l’ultimo rapporto dell’OMS del 24 maggio, in totale sono stati rilevati 5.204.504 casi di coronavirus in tutto il mondo (101.502 nuovi casi nelle ultime 24 ore), mentre sale a 337.687 il numero dei deceduti (4.286 nelle ultime 24 ore).

I paesi con il maggior numero di pazienti identificati con COVID-19 sono gli Stati Uniti, la Russia, la Spagna, il Regno Unito e l’Italia. 


Leggi Sicurezza Internazionale il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Italo Cosentino, interprete di russo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.