Coronavirus in Spagna: 82 decessi, numero mai così basso

Pubblicato il 18 maggio 2020 alle 13:00 in Europa Spagna

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

La Spagna vede finalmente la luce fuori dal tunnel: per la prima volta dopo mesi, il numero dei decessi si abbassa sotto la soglia psicologica dei 100 giornalieri.

I nuovi dati sulla situazione epidemiologica, comunicati nella giornata di domenica dal premier spagnolo Pedro Sánchez, consegna dati confortanti che fanno ben sperare un rapido abbassamento della curva epidemiologica nel Paese. 

Per la prima volta dall’inizio della pandemia, il numero dei decessi si è attestato al di sotto delle cento unità. Sono state infatti 82 le vittime mortali del Covid-19 nella giornata di domenica, una progressiva riduzione rispetto ai 102 di sabato e ai 138 di venerdì. 

Aumenta leggermente (+0,18%) il numero dei contagi, con 421 casi e diverse persone ricoverate in ospedale (+0,3%), con 28 nuovi ingressi in terapia intensiva. 

Con i nuovi dati passa a 27.650 il numero dei decessi, mentre sale a 231.119 il totale dei casi positivi.

Da oggi quasi tutti i territori spagnoli si troveranno nella fase 1, la seconda del piano in quattro step di fuoriuscita dalla quarantena. Resteranno nella fase zero Madrid, Barcellona e parte della Castilla y León. 

Sánchez, nel frattempo, ha presentato al parlamento una richiesta di proroga dello stato di allarme. 

Sono 187 i paesi colpiti dalla pandemia di COVID-19. In totale, secondo le statistiche della Johns Hopkins University, il numero di casi ha già superato i quattro milioni di persone, con 279.000 decessi e 1,3 milioni di guarigioni. 

Secondo l’ultimo rapporto dell’OMS del 17 maggio, in totale sono stati rilevati 4.525.497 casi di coronavirus in tutto il mondo (100.012 nuovi casi nelle ultime 24 ore), mentre sale a 307.395 il numero dei deceduti (5.336 nelle ultime 24 ore).

I paesi con il maggior numero di pazienti identificati con COVID-19 sono gli Stati Uniti, la Russia, la Spagna, il Regno Unito e l’Italia, il Brasile e la Francia.


Leggi Sicurezza Internazionale il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Italo Cosentino, interprete di spagnolo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.