USA: Obama definisce “caotica” la gestione della pandemia

Pubblicato il 11 maggio 2020 alle 11:59 in USA e Canada

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Gli Stati Uniti hanno riportato un aumento di 26.660 infezioni di coronavirus, per un totale di 1.300.696 casi, mentre il numero di decessi è salito di 1.737, per un totale di 78.771. Intanto, l’ex presidente Barak Obama definisce la gestione della pandemia come “caotica”. 

L’ex presidente Obama ha descritto la gestione del coronavirus da parte dell’attuale presidente, Donald Trump, come “caotica” in una videoconferenza con ex membri della sua amministrazione, secondo quanto ha riferito una fonte all’agenzia di stampa Reuters. Da parte sua, Trump aveva incolpato Obama e la sua amministrazione democratica per una serie di problemi legati alla disponibilità insufficiente di scorte mediche. 

Durante una chiamata con circa 3.000 membri della Obama Alumni Association, formata da persone che hanno prestato servizio nella sua amministrazione, l’ex presidente ha esortato i suoi sostenitori a supportare il candidato presidenziale democratico, Joe Biden, che sta cercando di sconfiggere Trump, nelle elezioni del 3 novembre. Obama ha dichiarato che queste elezioni sono particolarmente importanti “perché quello che stiamo combattendo non è solo un particolare individuo o un partito politico”. “Ciò contro cui stiamo lottando sono queste tendenze a lungo termine basate sull’essere egoisti, tribali, divisi e vedere gli altri come nemici”, ha aggiunto.

L’ex presidente democratico ha poi affermato che questa tendenza è uno dei motivi per cui “la risposta a questa crisi globale è stata così debole e imprevedibile”. Sarebbe stato terribile anche con il migliore dei governi, secondo Obama. Tuttavia, “è stato un disastro assolutamente caotico per colpa di questa mentalità basata sul ‘ognuno per se’ e ‘diamine tutti gli altri’ che è operativa nel nostro governo”, ha aggiunto. Questo è il motivo per cui, secondo l’ex presidente, era giusto sforzarsi ancora di più nella campagna elettorale di Joe Biden. Nonostante queste indiscrezioni siano trapelate, l’ufficio di Obama ha rifiutato di commentare.

Leggi Sicurezza Internazionale, il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Maria Grazia Rutigliano

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.