Coronavirus in Spagna: aumentano decessi, 567 morti nelle ultime 24 ore

Pubblicato il 15 aprile 2020 alle 6:20 in Europa Spagna

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il ministro della Sanità di Spagna, Salvador Illa, ha annunciato il decesso di 567 persone a causa del nuovo coronavirus nelle ultime 24 ore. Il dato odierno mostra un leggero aumento nel decessi, 50 in più rispetto a ieri, giornata in cui era stata toccata una delle soglie più basse dal 24 marzo. In totale, sale a 18.056 il numero delle vittime dell’infezione da Sars-Cov-2 nel Paese.

Migliore invece, la situazione dei contagi: per la prima volta dall’inizio della crisi sanitaria, l’incremento quotidiano di casi è inferiore al 2%.

Con 3.045 i positivi in più, ieri si è toccato il dato dei contagi più basso dall’inizio dell’emergenza. Ciò consolida la tendenza al ribasso delle cifre che la pandemia sta lasciando in Spagna, con un tasso di aumento giornaliero inferiore al 2%, rispetto al 15% di tre settimane fa. Il numero totale di casi confermati è pari a 172.541. Di questi, 67.504 persone hanno superato la malattia.

Il maggior focolaio di Spagna continua ad essere la comunità di Madrid, con 48.045 contagi e 6.568 decessi. Sono 902 i nuovi casi positivi e 145 i morti nelle ultime 24 ore. Restano ricoverate in ospedale in gravi condizioni 1.299 persone.  

Segue la Catalogna, con 35.197 casi di positività, 3.666 decessi e 2.775 persone in terapia intensiva. 

Lo scorso 11 marzo, l’OMS ha dichiarato l’epidemia di COVID-19 una pandemia. Secondo l’ultimo rapporto dell’Organizzazione del 13 aprile, in totale sono stati rilevati 1.773.084 casi di coronavirus in tutto il mondo (76.498 nuovi casi nelle ultime 24 ore), mentre sale a 11.652 il numero dei deceduti (5.702 nelle ultime 24 ore).

La Spagna è il secondo paese al mondo dopo gli Usa per numero di contagi, e il primo in Europa con 172.541 casi. Segue Italia con 159.516 casi, e Francia, con 137.877 contagiati.


Leggi Sicurezza Internazionale il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Italo Cosentino, interprete di spagnolo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.