La Russia addestra le sue truppe di protezione biologica e chimica

Pubblicato il 29 marzo 2020 alle 6:12 in Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Mentre il coronavirus continua a diffondersi in tutto il mondo, il ministero della Difesa russo sta facendo il possibile per far fronte alla pandemia. Nella giornata di venerdì, il ministero della Difesa ha dichiarato che avrebbe costruito 16 centri modulari per il trattamento delle malattie infettive entro il 15 maggio.

Il personale delle unità di protezione nucleare, biologica e chimica delle forze armate russe sta svolgendo esercitazioni finalizzate a tenere sotto controllo infezioni pericolose, in particolare il coronavirus. Le esercitazioni sono iniziate il 25 marzo e dureranno fino al 28 marzo, riferisce il dicastero militare.

Secondo il ministro della difesa Sergej Šojgu, lo scopo delle esercitazioni è quello di aumentare la prontezza delle forze a combattere il coronavirus nel caso la situazione dovesse peggiorare.

Allo stesso tempo, il presidente russo Vladimir Putin ha affermato in precedenza che la Russia potrebbe sconfiggere il coronavirus in meno di tre mesi, mentre un rappresentante dell’Organizzazione mondiale della sanità nel Paese ha elogiato gli sforzi della Russia nel combattere il coronavirus, dichiarando che il Paese è “un passo avanti” rispetto ad altre nazioni.

Lo scorso 11 marzo, l’OMS ha dichiarato l’epidemia di COVID-19 una pandemia. Secondo l’ultimo rapporto dell’Organizzazione del 26 marzo, in totale sono stati rilevati 462.684 casi di coronavirus in tutto il mondo (49.219 nuovi casi nelle ultime 24 ore), mentre sale a 20.834 il numero di deceduti (2.401 nelle ultime 24 ore).

Il primo paese per numero di morti è l’Italia, seguita da Cina, Spagna, Iran, Francia e Stati Uniti. Mentre gli Stati Uniti passano ad essere il paese con più casi confermati.


Leggi Sicurezza Internazionale il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Italo Cosentino, interprete di russo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.