Cuba conferma il quarto caso di coronavirus

Pubblicato il 14 marzo 2020 alle 6:10 in America Latina Cuba

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il Ministero della Salute cubano ha confermato il quarto caso del nuovo coronavirus SARS-CoV-2 sull’Isola.

“Si tratta di una cittadino cubano della città di Santa Clara, provincia di Villa Clara, marito di un cittadino boliviano residente a Milano, in Italia, che è entrato nel paese il 24 febbraio, apparentemente asintomatico, e ha iniziato a sviluppare sintomi tra cui problemi respiratori il 27 dello stesso mese”, ha dichiarato l’entità in un comunicato ufficiale.

L’8 marzo, dopo che il marito ha cominciato a manifestare disturbi respiratori, entrambi si sono recati in ospedale, dove sono stati ricoverati in isolamento all’ospedale di Villa Clara per poi essere trasferiti all’Instituto de Medicina Tropical “Pedro Kourí” (IPK).

Dopo essersi sottoposto ai test è risultato positivo per il nuovo coronavirus, mentre sua moglie è risultata negativa.

Le condizioni di entrambi i pazienti stanno progredendo e nessuno dei due ha ancora presentato sintomi potenzialmente letali, dichiara il Ministero della Salute cubano.

Le autorità hanno adottato misure di controllo epidemiologico relative alle persone identificate come contatti, che al momento sono asintomatiche e sotto sorveglianza.

Per quanto riguarda i primi tre casi rilevati a Cuba, i turisti italiani identificati a Trinidad, il Ministero ha assicurato che le loro condizioni di salute continuano a “evolversi in modo soddisfacente sotto stretto controllo medico”.

L’11 marzo, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito il COVID-19 come una pandemia, causata da un nuovo coronavirus che ha iniziato a diffondersi dalla città cinese di Wuhan alla fine del 2019.

A livello globale, l’agente patogeno ha già infettato oltre 134.000 persone in circa 120 paesi e causato oltre 4.900 morti, la maggior parte nella Cina continentale.

Più di 70.000 persone si sono riprese dall’infezione.


Leggi Sicurezza Internazionale il solo quotidiano italiano interamente dedicato alla politica internazionale

Italo Cosentino, interprete di spagnolo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.