Attacchi israeliani in Siria: aereo passeggeri atterra alla base aerea russa di Khmeimim

Pubblicato il 9 febbraio 2020 alle 6:10 in Israele Siria

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

L’esercito siriano ha affermato in precedenza di aver respinto degli attacchi su Damasco, aggiungendo che l’attacco è stato lanciato dalle forze israeliane dalle alture del Golan.

Il ministero della Difesa della Federazione Russa ha dichiarato che dei caccia israeliani F-16 hanno effettuato attacchi con otto missili aria-terra nella periferia di Damasco giovedì 6 febbraio, senza entrare nello spazio aereo siriano.

Secondo i militari russi, la notte del 6 febbraio, un Airbus-320 civile proveniente da Teheran con 172 passeggeri a bordo stava cercando di atterrare all’aeroporto di Damasco durante gli attacchi aerei israeliani nella notte, ma è atterrato invece alla base aerea russa di Khmeimim.

Secondo quanto dichiarato dal portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov, sarebbe una pratica comune per l’Aeronautica israeliana utilizzare velivoli civili per proteggere i propri aerei militari dai sistemi di difesa aerea siriani.

Otto soldati sono rimasti feriti a seguito degli attacchi aerei israeliani a Damasco e in altre città siriane. Diverse fonti hanno confermato che l’attacco è stato lanciato dalle alture del Golan, zona occupata da Israele dal 1967, e dallo spazio aereo del Libano meridionale. Israele, da parte sua, non ha ancora commentato gli attacchi.

Gli attacchi hanno interessato il distretto Mezzah di Damasco, dove si trova l’aeroporto militare di Al-Mezzah, il punto di dislocazione della 75a brigata dell’esercito siriano nelle vicinanze del villaggio di al-Maquilbiya e il Centro di ricerca scientifica a Jamaria.

Negli ultimi anni, Israele ha effettuato centinaia di attacchi aerei contro la Siria, prendendo di mira quelle che Tel Aviv considera “forze iraniane” o appoggiate dall’Iran, che, secondo le autorità israeliane, minacciano il Paese.Da parte sua, il governo siriano ha ripetutamente denunciato al Consiglio di Sicurezza dell’ONU l’aggressione delle forze israeliane e le violazioni del suo spazio aereo.


Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da 
Apple Store o Google Play

Italo Cosentino, interprete di russo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.