Iran esprime interesse per armamenti russi

Pubblicato il 6 febbraio 2020 alle 6:10 in Iran Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Teheran è interessata alle attrezzature militari russe, ha dichiarato in un’intervista l’ambasciatore russo in Iran Levan Dzhagaryan.

Secondo l’ambasciatore della Federazione Russa a Teheran, Levan Dzhagaryan, l’Iran sarebbe più che interessato a siglare nuovi accordi con Mosca per acquistare armamenti militari.

“Non ci sorprende affatto che l’Iran sia interessato a comprare le nostre armi. Il nostro equipaggiamento militare è giustamente considerato il migliore e il meno costoso al mondo”, ha affermato l’ambasciatore, quando gli è stato chiesto se Teheran avesse mostrato un reale interesse per l’equipaggiamento militare russo. Tuttavia, non è stato specificato a quali sistemi d’arma specificatamente.

Allo stesso tempo, il diplomatico ha ricordato che nel campo della cooperazione tecnico-militare con Teheran, Mosca aderisce alle sanzioni imposte all’Iran conformemente al diritto internazionale; in particolare, la risoluzione 2231 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

“Tuttavia si tratta di restrizioni temporanee che saranno in vigore soltanto fino a ottobre 2020”, ha aggiunto.

Commentando la possibilità che l’Iran acquisisca i famosi sistemi missilistici S-400 russi, il capo della missione diplomatica russa ha indicato che Teheran dovrebbe decidere autonomamente su questa questione.

L’acquisto degli S-400 russi ha provocato non poche tensioni negli ultimi mesi tra gli USA e la Turchia.

Oltre alla Turchia, all’India e all’Iran, anche l’Iraq ha espresso interesse per l’acquisto dei nuovi armamenti.


Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da 
Apple Store o Google Play

Italo Cosentino, interprete di russo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.