Russia: arrestati nove terroristi di matrice islamista

Pubblicato il 22 novembre 2019 alle 11:53 in Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Nove persone legate all’organizzazione terroristica Hizb al-Tahrir sono state arrestate nel corso di tre diverse operazioni condotte dai servizi di sicurezza russi.

I servizi di sicurezza russi dell’FSB hanno reso noto di aver catturato nove persone collegate all’organizzazione terroristica internazionale Hizb al-Tahrir che avevano organizzato delle cellule segrete in tre diverse regioni della Russia.

“L’FSB, in collaborazione con il sottodipartimento del Ministero degli Interni e con la Guardia Nazionale, ha condotto tre operazioni: a Mosca, nella Repubblica del Tatarstan e nella regione di Tyumen. Tali operazioni hanno portato alla cattura di due leader e sette affiliati all’organizzazione terroristica internazionale Hizb al-Tahrir, vietata sul territorio della Federazione Russa”, si legge nella nota dei servizi di sicurezza.

Secondo l’FSB, “i soggetti erano impegnati nella creazione di altre cellule segrete per conto dell’organizzazione terroristica e si occupavano della gestione finanziaria di attività illegali”.

Il Federal’naja služba bezopasnosti Rossijskoj Federacii (Servizi federali per la sicurezza della Federazione russa), noto con la sigla di FSB, è il servizio segreto russo, erede del KGB sovietico.


Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da 
Apple Store o Google Play

Italo Cosentino, interprete di russo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.