Siria: bombardiere USA avvistato vicino base militare russa

Pubblicato il 5 novembre 2019 alle 6:20 in Russia Siria

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il bombardiere strategico americano B-52 è stato avvistato in prossimità della base aerea russa di Khmeimim in Siria. A riportare la notizia il portale Avia.pro.

Come notato, l’avvicinamento del velivolo americano alla base russa è stato registrato nella giornata di venerdì 1 novembre. Secondo il portale, il B-52 avrebbe sorvolato la parte meridionale della Grecia e una zona non lontana da Cipro, non distante dalla provincia siriana di Latakia, dove è situata la base russa di Khmeimim. La rotta precisa del bombardiere non è nota, ma molto probabilmente si muoveva lungo il confine siriano verso la Giordania.

Il motivo per cui l’aereo americano si sia avvicinato alla base aerea russa non è ancora noto.

Secondo alcuni analisti, gli Stati Uniti starebbero cercando di intimidire la Russia con la propria presenza nella regione.

“È interessante notare che in precedenza alcune fonti non ufficiali avevano dichiarato che la base aerea russa di Khmeimim non fosse più protetta dal sistema missilistico di difesa aerea S-400, dato che i radar di questa unità di contraerea risultano disabilitati”, osserva il portale.

Il 24 ottobre, inoltre, è stato riferito che il bombardiere americano Stratofortress B-52H aveva simulato le manovre per il bombardamento della base della flotta baltica vicino a Kaliningrad. Il velivolo statunitense era decollato dalla base britannica di Fireford. Non è stata resa nota la durata dell’elaborazione simulata della manovra d’attacco.

Mentre il 23 ottobre, facendo riferimento ad un comunicato stampa del Comando europeo delle forze armate USA, i media russi avevano riferito che durante un volo di addestramento sul Mar Nero il 19 ottobre una coppia di bombardieri strategici statunitensi B-52H Stratofortress avrebbe simulato il bombardamento della Crimea.


Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da 
Apple Store o Google Play

Italo Cosentino, interprete di russo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.