Mosca condanna aumento pressione economica USA su Cuba

Pubblicato il 18 ottobre 2019 alle 6:10 in Cuba Russia USA e Canada

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

La Russia condanna l’aumento della pressione economica che gli Stati Uniti esercitano su Cuba, ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

“Condanniamo duramente le recenti misure per rafforzare il blocco economico degli Stati Uniti nei confronti di Cuba. Non c’è dubbio che queste sanzioni contro l’Avana colpiscano soprattutto i comuni cittadini, privandoli dei diritti e delle libertà che stanno così a cuore a Washington”, ha dichiarato la Zakharova in una conferenza stampa.  

Dal 9 ottobre, l’Office of Foreign Assets Control (OFAC)  ha modificato la politica sul trasferimento di denaro verso l’Isola, dopo aver modificato il Regolamento di controllo delle attività cubane, stabilendo che una persona residente negli Stati Uniti può inviare solo un massimo di 1.000 dollari ogni tre mesi a un familiare cubano residente sull’Isola.

La misura era stata inizialmente annunciata lo scorso aprile dall’ex Consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton, insieme ad altre sanzioni che includevano la limitazione dei viaggi verso l’Isola dei cittadini statunitensi, ratificata il 6 settembre dal segretario al Tesoro americano Steven Mnuchin.

Il prossimo 6 e 7 novembre Cuba presenterà all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite un progetto di risoluzione sulla necessità di revocare il blocco economico degli Stati Uniti contro l’Isola. 

Dal 1991, e in 28 occasioni consecutive, Cuba ha presentato alla comunità internazionale il suo reclamo contro questa politica ostile di Washington, che soltanto tra aprile 2018 e marzo 2019 ha causato perdite valutate in circa 4,5 miliardi di dollari, secondo stime ufficiali.

Nell’ultima votazione sul progetto di risoluzione, l’anno scorso, 189 paesi hanno appoggiato la richiesta dell’Avana e solo gli Stati Uniti e Israele hanno votato contro.


Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da 
Apple Store o Google Play

Italo Cosentino, interprete di spagnolo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.