Cuba nomina il suo primo ambasciatore in Marocco

Pubblicato il 9 ottobre 2019 alle 14:51 in Cuba Marocco

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il governo di Cuba ha proposto Javier Dómokos Ruiz come nuovo ambasciatore residente in Marocco, dopo la decisione di ristabilire le relazioni diplomatiche tra i due paesi due anni fa, secondo quanto riferiscono all’agenzia di stampa spagnola EFE fonti diplomatiche. 

Dómokos, che ha già avviato le procedure per essere accreditato dinanzi alle autorità marocchine, è atteso a breve per la ricerca di due locali per la nuova sede della legazione diplomatica e per la residenza dell’ambasciatore.

Dal restauro delle relazioni nel 2017 e fino alla nomina di Dómokos, la funzione di rappresentanza diplomatica è stata svolta dal responsabile dell’Ambasciata cubana a Parigi, Elio Eduardo Rodríguez Pérdomo, ma in qualità di ambasciatore non residente.

Con la nomina di Dómokos, L’Avana corrisponde al precedente movimento Rabat, che aveva inviato il diplomatico Boughaleb El Attar come ambasciatore residente a Cuba, in carica ormai da quasi due anni. Il governo cubano ha ritardato la nomina per definire alcune questioni con gli alleati del Fronte Polisario.

Cuba e Marocco hanno rotto le relazioni diplomatiche nel 1980 e non le hanno riannodate per 37 anni a causa del riconoscimento da parte del governo di L’Avana della Repubblica Democratica Araba Sahrawi (SADR), il Sahara occidentale del Fronte Polisario. Riconoscimento che è ancora in vigore, con Cuba che è uno dei principali alleati in America della Repubblica Saharawi e il luogo di formazione di molti dei suoi diplomatici, artisti e funzionari. 

Cuba diventa così, con il Messico, uno dei pochi paesi in cui sia il Marocco che la Repubblica Democratica Araba Sahrawi hanno un’ambasciata aperta nella stessa città, il che, segnala la stampa, sembra segnare un cambiamento di rotta nella diplomazia marocchina. 

 

Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da Apple Store o Google Play

Italo Cosentino, interprete di spagnolo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.