La Russia protegge i suoi territori artici con gli S-400

Pubblicato il 22 settembre 2019 alle 6:10 in Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

L’esercito russo ha messo in funzione le sue batterie antiaeree S-400 nella zona artica del paese, secondo quanto dichiarato dalla flotta della Russia settentrionale.

“I sistemi antiaerei S-400 del reggimento situato a Novaya Zemlya sono perfettamente operativi”, afferma la nota.

Le nuove batterie, ha sottolineato l’istituzione, consentiranno di espandere l’area di sorveglianza nell’Artico.

Il reggimento, schierato in quel territorio dal 2015, era equipaggiato finora con i sistemi S-300.

L’S-400 Triumph (SA-21 Growler nella classificazione NATO ) è un sistema d’arma antiaereo di nuova generazione sviluppato da NPO Almaz, azienda russa del settore difesa, prodotto da MKB Fakel, azienda di stato russa con sede a Chimki, ed esportato da Rosoboronexport. Sarebbe un sistema d’arma molto superiore alla precedente serie S-300 e nelle sue versioni per l’export è stato oggetto di contratti di fornitura per vari paesi, tra cui la Cina, l’India, l’Arabia Saudita e ovviamente la Turchia.

È stato progettato come sistema d’arma capace di distruggere bersagli aerei strategici e tattici, missili balistici, velivoli ipersonici ed altri mezzi di attacco aereo in presenza di contromisure elettroniche o di altro tipo. È in grado di intercettare e colpire aerei da guerra e missili balistici e da crociera che volano a una velocità fino a 4,8 km/s (17.000 km/h). Inoltre, il sistema può individuare fino a 36 obiettivi contemporaneamente (80 nelle nuove versioni) in un raggio che va da 30 a 400 km in base al tipo di missile utilizzato.


Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da 
Apple Store o Google Play

Italo Cosentino, interprete di russo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.