Russia: entro 18 mesi consegneremo S-400 all’India

Pubblicato il 10 settembre 2019 alle 6:10 in India Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

La Russia consegnerà nel tempo stabilito il sistema d’arma antiaereo di nuova generazione S-400 all’India, che rimane uno dei più importanti partner commerciali di Mosca nonostante le pressioni di Washington.

La Russia consegnerà il complesso militare di difesa S-400 all’India, costato a Delhi 5,43 miliardi di dollari, tra 18-19 mesi, quindi entro la metà del 2020 come concordato. Il contratto era stato stipulato nel 2018.

Ad annunciarlo il vice ministro della Difesa russo, Yurij Borisov. “L’anticipo è stato già ricevuto e la consegna avverrà come stabilito entro 18-19 mesi”, ha affermato.

Nuova Delhi è ad oggi il più importante partner commerciale di Mosca nel settore degli armamenti, con il 58% di importazioni tra il 2014 e il 2018.

L’affare siglato tra i due Paesi, proprio come nel caso dell’accordo con Ankara, ha suscitato le preoccupazioni di Washington. Gli USA, infatti, hanno spesso minacciato l’India di sanzioni in base a una legge del 2017 che vieta di acquistare materiale bellico dalla Russia. Stesso discorso per la Turchia, anch’essa in affari con Mosca per l’acquisto del sistema difensivo militare e che inoltre è anche componente della NATO.

Proprio a causa dell’acquisto da parte di Ankara del sistema S-400, oltre alle minacce di sanzioni, Washington aveva sospeso la vendita già accordata con la Turchia degli aerei F-35.


Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da 
Apple Store o Google Play

Italo Cosentino, interprete di russo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.