Putin inaugura Forum Economico orientale di Vladivostok

Pubblicato il 4 settembre 2019 alle 8:29 in Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Vladimir Putin inaugura oggi la quinta edizione del Forum Economico Orientale che si terrà a Vladivostok tra il 4 e il 6 settembre 2019.

Durante il forum, il presidente russo Vladimir Putin terrà una serie di incontri con funzionari russi e leader internazionali, comunica l’ufficio stampa del Cremlino.

Secondo quanto rende noto la presidenza della Federazione russa, oggi 4 settembre Vladimir Putin terrà un incontro bilaterale con il Primo Ministro indiano, Narendra Modi. In particolare, Putin e Modi adotteranno una dichiarazione congiunta intitolata “Attraverso la fiducia e la collaborazione: verso nuovi livelli di cooperazione”. Secondo l’assistente del presidente della Federazione russa, Jurij Ushakov, questo documento illustrerà la volontà dei due paesi di approfondire ulteriormente i legami bilaterali, compreso un più stretto coordinamento della politica estera. La sera è prevista una cena tra Putin e Modi senza delegazioni, alla presenza dei soli interpreti.

Putin presiederà poi una riunione del Consiglio di Stato che si concentrerà sullo sviluppo economico e sociale dell’Estremo Oriente russo, una delle regioni che ha ricevuto maggiori investimenti da parte del Cremlino negli ultimi anni per fare del territorio di Primor’e e in particolare della capitale Vladivostok, la porta della Russia sui mercati asiatici e il principale hub per l’ingresso di merci asiatiche nella Federazione.

L’agenda del 5 settembre include incontri bilaterali con i capi di Stato e di governo invitati al forum. L’evento centrale sarà poi una sessione plenaria con la partecipazione del presidente della Mongolia, Khaltmaagiin Battulga, giunto a Vladivostok da Ulan Bator insieme a Putin, il Primo Ministro dell’India, Narendra Modi, Il primo ministro della Malesia, Mahathir bin Mohamad e il primo ministro giapponese Shinzo Abe.

Nel bilaterale con Abe è prevista una discussione sul trattato di pace tra Russia e Giappone ancora sospeso per la questione della sovranità sulle Curili meridionali.

A margine del forum, Putin inconterà Abe, Mohamad e il Vice Primo Ministro del Consiglio di Stato della Repubblica Popolare Cinese Hu Chunhua. Come sottolineato da Ushakov, al Forum Economico orientale Putin incontrerà anche altri ospiti stranieri, tra cui il capo della FIFA, Gianni Infantino. Giovedì sera, il Presidente della Federazione russa, insieme al Presidente della Mongolia, al Primo Ministro dell’India e al Primo Ministro del Giappone, presenzierà ad un torneo di judo a Vladivostok.

Secondo il servizio stampa del Cremlino, venerdì 6 settembre è previsto l’incontro di Putin con i rappresentanti del pubblico, durante il quale verrà discusso lo sviluppo dell’Estremo Oriente.

In totale, il Forum Economico orientale 2019 ha in agenda 70 attività, tra cui tavole rotonde, colazioni di lavoro e dialoghi bilaterali tra i rappresentanti dei paesi partecipanti.

 

Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da Apple Store o Google Play

Italo Cosentino, interprete di russo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.