Burkina Faso: gruppo di militanti uccide 24 soldati

Pubblicato il 20 agosto 2019 alle 15:19 in Africa Burkina Faso

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Un gruppo di militanti non identificati ha ucciso almeno 24 soldati in un attacco contro un’unità militare nel Nord del Burkina Faso. 

Secondo quanto riferisce l’esercito, l’assalto si è verificato nelle prime ore del mattino del 19 agosto, a Koutougou, nella provincia di Soum, nel Nord del Paese. “In risposta a questo attacco barbaro, una vasta operazione di ricerca aerea e terrestre sta cercando di neutralizzare i numerosi assalitori”, si legge in una dichiarazione delle autorità nazionali.

Secondo quanto ricostruito da Al Jazeera, gli attacchi in Burkina Faso sarebbero aumentati nell’ultimo periodo per via dell’intenzione delle milizie jihadiste del confinante Mali di estendere la propria influenza nell’intera area del Sahel, territorio subsahariano che si estende dall’Oceano Atlantico al Mar Rosso. La situazione relativa alla sicurezza nel Paese ha spinto il governo di Ougadougou a dichiarare lo stato di emergenza in diverse province settentrionali al confine con il Mali, il 31 dicembre 2018, inclusa quella del Soum.

A partire dal 2017, il Burkina Faso ha assistito ad una continua crescita delle attività terroristiche jihadiste, specie lungo i confini con il Mali. Lo stesso anno, la branca sahariana di al-Qaeda nel Maghreb islamico (AQIM) si è unita ad al-Mourabitoun, Ansar al-Dine e al Macina Liberation Front per formare il Jama’at Nusrat al-Islam wal Muslimin (JNIM), gruppo attualmente molto attivo in Burkina Faso, insieme a Ansarul Islam e ISIS in the Greater Sahara. Secondo il Country Report on Terorrism del governo americano, le organizzazioni terroristiche reclutano con successo i membri dell’etnia Fulani, che sono particolarmente marginalizzati, poveri e svantaggiati rispetto al resto degli abitanti del Burkina Faso.

Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da Apple Store o Google Play

Maria Grazia Rutigliano

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.