Siria: aereo USA avvistato vicino alla base russa di Tartus

Pubblicato il 7 agosto 2019 alle 6:20 in Russia USA e Canada

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Un aereo militare statunitense ha svolto delle attività di ricognizione nelle vicinanze della base della marina militare russa nel porto di Tartus, in Siria.

L’avvistamento è stato riportato dal portale PlaneRadar, che si occupa del monitoraggio dei voli militari. L’aereo da pattugliamento marittimo dell’aeronautica statunitense, il Boeing P-8 Poseidon targato 169329, sarebbe decollato dalla base aerea NATO di Sigonella, in Sicilia. Alle 12.10 il velivolo è stato avvistato nella parte orientale delle acque del Mediterraneo. Il volo ha mantenuto la sua rotto ad un’altitudine di 9,4 km sopra la terraferma con una velocità di 946,2 km all’ora. Alle 12.15 l’aereo ha raggiunto la zona di Tartus, nei pressi della base della marina militare russa.

Sono molti i droni e gli aerei da ricognizione stranieri che negli ultimi tempi hanno iniziato ad avvicinarsi alla Russia e alle basi russe in Siria. Secondo i dati del ministero della Difesa russo, sarebbero ben 39 i velivoli stranieri avvistati ai confini del paese solo nell’ultima settimana e in 12 occasioni i caccia russi sono dovuti intervenire per interrompere le violazioni.

Nonostante le esortazioni del Ministero della Difesa russo, il Pentagono si rifiuta di interrompere le sue attività di ricognizione.

Sono infatti molti gli aerei militari americani avvistati lungo i confini della Federazione negli ultimi mesi. Alcuni mesi fa, diversi velivoli dell’aeronautica statunitense sono stati avvistati nei pressi della Crimea. Come affermato dal deputato del parlamento di Crimea Ivan Šonus, i frequenti voli di mezzi dell’intelligence statunitense vicino ai confini della penisola suscitano grande preoccupazione, per i cittadini della Crimea e per l’intera Federazione Russa. Secondo il deputato, è giunto il momento che “Washington la smetta di sorvegliare la Russia e presti attenzione alla difesa dei propri confini”.


Scarica l’app gratuita di Sicurezza Internazionale da 
Apple Store o Google Play

Italo Cosentino, interprete di russo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.