Colombia: aumentano gli omicidi del 6,7% rispetto al 2017

Pubblicato il 28 giugno 2019 alle 6:20 in America Latina Colombia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il tasso di omicidi in Colombia è aumentato del 6,7% tra il 2017 e il 2018, quando 33 omicidi sono stati registrati ogni giorno. A dichiararlo l’Istituto Nazionale di Medicina Legale e Scienze Forensi nella sua relazione Forensis.

“Da 11.373 omicidi nel 2017 si è passati a 12.103 nel 2018, vale a dire una media di 33 al giorno”, si legge nel rapporto.

L’Istituto Nazionale di Medicina Legale e Scienze Forensi ha anche rivelato un aumento del 4% nei casi di violenza domestica, con 28.645 casi, 1.107 in più rispetto al 2017. Un altro dato preoccupante è quello che riguarda le vittime morte a causa di presunti abusi sessuali: secondo gli ultimi dati questo fenomeno è aumentato del 9,5%, passando da 23.798 casi nel 2017 a 26.065 nel 2018.

Secondo lo studio, inoltre, nel 2018 in Colombia si sono verificati 318 casi di violenza interpersonale, 78 di violenza domestica e 71 di violenza sessuale al giorno, mentre durante tutto l’anno sono stati 78 i  femminicidi registrati.

Dati allarmanti anche quelli riguardanti le morti accidentali, dal momento che mentre nel 2017 sono state riportate 6.754 morti per incidenti stradali, l’anno scorso 6.879 persone sono morte sulle strade a causa di collisioni (57%) o investimenti  di pedoni (28%).

Infine, il rapporto ha evidenziato che persino il tasso di suicidi è aumentato nel paese sudamericano, passando da 2.571 persone nel 2017 a 2.696 nel 2018.

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Italo Cosentino, interprete di spagnolo

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.