USA: aerei militari russi intercettati presso i confini dell’Alaska

Pubblicato il 22 maggio 2019 alle 12:25 in Russia USA e Canada

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Negli ultimi giorni l’aviazione degli Stati Uniti ha intercettato diverse volte alcuni bombardieri strategici russi Tu-95 e caccia Su-35 nello spazio aereo internazionale presso i confini dell’Alaska. A segnalarlo il North American Aerospace Defense Command (NORAD).

In precedenza, il ministero della Difesa della Federazione Russa aveva riferito che quattro bombardieri strategici Tu-95MS avevano sorvolato per 12 ore le acque dei mari di Ochotsk, Bering e dei Ciukci e in alcune fasi della missioni erano stati scortati dai caccia F-22 dell’aviazione statunitense.

I caccia del North American Aerospace Defense Command hanno intercettato bombardieri e caccia russi entrati nella zona di difesa aerea dell’Alaska nella giornata di lunedì 20 maggio. Due Tu-95 sono stati intercettati da due F-22, mentre il secondo gruppo di due Tu-95 e due Su-35 è stato intercettato in seguito da altri due F-22″, si legge sulla pagina ufficiale di Twitter del NORAD.

Il ministero della Difesa russo, tuttavia, ha confermato che i velivoli militari russi sono rimasti nello spazio aereo internazionale. La registrazione è accompagnata da due fotografie, una delle quali mostra come l’F-22 statunitense si sarebbe avvicinato a pochi metri dal Tu-95 russo.

In precedenza, il dicastero militare russo ha più volte sottolineato che i piloti dell’aviazione strategica russa svolgono regolarmente voli di ricognizione nelle acque neutrali dell’Artico, dell’Atlantico, del Mar Nero e del Pacifico. Il ministro della Difesa Sergej Šojgu ha sottolineato che tutti i voli vengono effettuati in stretta conformità con le norme internazionali e senza violare lo spazio aereo di altri Stati.

 

Sicurezza Internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale 

Traduzione dall’inglese e dal russo e redazione a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.