Russia: siamo pronti a rispondere a nuove sanzioni USA

Pubblicato il 19 maggio 2019 alle 6:10 in Russia USA e Canada

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Mosca prenderà tutte le misure necessarie per contrastare le nuove sanzioni imposte dagli Stati Uniti secondo la legge Magnitskij. A riferirlo in un comunicato ufficiale l’Ambasciata della Federazione Russa a Washington.

Gli Stati Uniti hanno stilato una lista di cittadini russi colpiti dalle limitazioni. Secondo fonti ufficiali, la lista comprenderebbe attualmente soltanto cinque persone.

Secondo l’Ambasciata si trattarebbe “dell’ennesimo tentativo di imporre misure restrittive monolaterali in piena violazione del diritto internazionale”, e ciò rappresenta “un comportamento assolutamente inaccettabile in un mondo civilizzato”, si legge nella nota.

“Non rimarremo indifferenti. Queste azioni da parte di Washington provocheranno delle misure di risposta. Tuttavia, ci teniamo a sottolineare che tali risposte non saranno decise alla leggera e, soprattutto, non sono una nostra scelta, siamo stati messi in questa situazione. Noi vogliamo collaborare con gli Stati Uniti in una prospettiva a lungo termine. Siamo pronti a questa collaborazione e siamo convinti che sia la cosa giusta da fare”, osserva l’Ambasciata russa.

I diplomatici, inoltre, hanno aggiunto che le nuove sanzioni ostacolano inevitabilmente l’atmosfera positiva venutasi a creare tra i due Paesi a seguito dell’incontro tra il segretario di Stato americano Mike Pompeo, il presidente russo Vladimir Putin e il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov a Soči.

Secondo quanto dichiarato dell’Ambasciata, le limitazioni, che riguarderebbero anche la Squadra Speciale di Reazione Rapida Terek, “ostacolano la lotta al terrorismo e dimostrano la paura di Washington che queste risorse possano essere utilizzate nella zona artica”.

 

Sicurezza internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale

Traduzione dal russo redazione a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.