Giappone riconosce Guaidó come presidente del Venezuela

Pubblicato il 21 febbraio 2019 alle 6:10 in Giappone Venezuela

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il governo giapponese ha espresso il proprio sostegno all’opposizione venezuelana, guidata da Juan Guaidó, riconoscendolo come presidente ad interim del paese. Ad annunciarlo nel corso di una conferenza stampa a Tokyo il ministro degli Affari Esteri giapponese Taro Kono.

“Esprimiamo il nostro totale appoggio a Juan Guaidó come presidente ad interim del Venezuela”, ha dichiarato Kono.

Il ministro degli Esteri giapponese ha poi espresso la sua preoccupazione per il fatto che in Venezuela non si siano ancora tenute nuove elezioni presidenziali, malgrado gli appelli di diversi paesi.

Fino a questo momento il governo giapponese non aveva rilasciato dichiarazioni ufficiali di sostegno a Guaidó, limitandosi a spiegare che bisogna ripristinare la democrazia e tenere nuove elezioni presidenziali nel paese caraibico il prima possibile.

Le tensioni in Venezuela si sono aggravate oltre due settimane fa, quando Juan Guaidó si è autoproclamato presidente ad interim del Paese, contestando la rielezione del leader in carica Nicolás Maduro. Guaidó è stato quasi immediatamente riconosciuto dagli Stati Uniti e da diversi altri paesi. Russia, Cina, Cuba, Messico, Turchia e Uruguay sono stati tra quelli che hanno invece espresso il loro appoggio a Maduro come presidente legittimamente eletto.

Alcuni Stati membri dell’Unione Europea hanno riconosciuto individualmente Guaidó dopo che le autorità venezuelane non sono riuscite a organizzare una nuova elezione presidenziale nel paese entro un periodo di otto giorni. I paesi dell’UE avrebbero dovuto rilasciare una dichiarazione congiunta per il riconoscimento Guaidó, ma l’Italia ha posto il veto alla mozione.     

 

Sicurezza Internazionale è il primo quotidiano italiano dedicato alla politica internazionale 

Traduzione dallo spagnolo e redazione a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.